Martedì, 25 giugno 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - ABBADIA SAN SALVATORE

Abbadia centro regionale FIDAL: in arrivo circa 300 atleti

Bookmark and Share
Da mercoledì 22 al via i raduni tecnici di FIDAL, UISP e ASSITAL
L’assessore Ventresca: “Abbadia già uno dei centri sportivi più vivi della Toscana”

stadiocomunale-abbadiaConcluso con un grande successo il Trail dell’Amiata con oltre 200 partecipanti tra la gara di 27 km e la passeggiata non competitiva di 9km, Abbadia San Salvatore e la sua Cittadella dello sport si preparano ad ospitare circa 300 atleti in arrivo da tutta Italia.

Raduno nazionale UISP di atletica leggera, raduno tecnico regionale FIDAL e raduno ASSITAL saranno i protagonisti da mercoledì 22 agosto fino a sabato 1 settembre, facendo del centro amiatino una delle capitali regionali dell’atletica leggera.

Dopo la firma del protocollo dello scorso anno, infatti, la Cittadella dello sport di Abbadia San Salvatore è Centro Federale Regionale della FIDAL, titolo che concretamente sta portando i suoi primi frutti proprio questa estate. Oltre a riempire il paese di giovani atleti (tra i quali alcuni dei nomi più importanti dell’atletica nazionale in questo momento) e di tecnici tra i più in vista del panorama internazionale, per la prima volta Abbadia ospiterà anche il Campionato Master della FIDAL il 25 e 26 agosto.

Il raduno FIDAL è suddiviso su due periodi. Dal 22 al 25 agosto saranno presenti 51 atleti dei settori velocità, ostacoli, salti, lanci e prove multiple con alcuni tra i principali atleti toscani tra cui ricordiamo Larissa Iapichino campionessa italiana del salto in lungo e Idea Pieroni 4^ ai Campionati Europei Under 18.

Dal 29 agosto al 1 settembre saranno invece presenti 20 atleti dei settore mezzofondo e marcia con la presenza del Campione Europeo Under 18 Davide Finocchietti.

“Abbadia è, di fatto, già uno dei centri sportivi più vivi della Toscana – commenta l’assessore allo sport, Luca Ventresca – Già il Trail dell’Amiata è stato un successo straordinario e, per certi versi, anche oltre ogni più rosea aspettativa, cosa che ha lasciato intravedere tutto il suo potenziale. Per questo vorrei ringraziare moltissimo la UISP di Abbadia, tutti i volontari che hanno dato una mano e gli sponsor che hanno reso possibile anche quest’anno un evento che, sommato all’altro grande successo, la Salitredici, ha confermato la nostra zona come una delle più idonee al podismo in estate. Il grande raduno, a partire dal 22 agosto, è il frutto di un lavoro importante che stiamo portando avanti da tempo e che, dallo scorso anno, ci ha portato ad essere Centro Federale Regionale della FIDAL. Per la prima volta quest’anno avremo anche il Campionato Master.  Si tratta di un percorso di crescita che non si fermerà certo qui e che, di anno in anno, porterà la Cittadella dello sport ad accrescere l’importanza e la portata degli eventi.”

Il Presidente della Fidal Toscana, Alessio Piscini, dichiara a nome personale e del Consiglio Regionale:
“Siamo orgogliosi di svolgere il nostro raduno annuale, sul quale abbiamo investito in un punto di qualità nelle ultime edizioni, nella città di Abbadia San Salvatore, che sta diventando punto di riferimento per l'atletica in Toscana, grazie anche all'intelligenza e all'entusiasmo dimostrato dall'amministrazione comunale. Il raduno e i campionati regionali master sono il punto di partenza di una sinergia che speriamo duratura.”
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv venerdì 21 giugno

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena