Domenica, 17 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - ABBADIA SAN SALVATORE

Ubriaco e drogato alla guida, con quattro amici a bordo, va a sbattere violentemente contro un'auto in sosta

Bookmark and Share
carabinieri-abbadiaI Carabinieri della Tenenza di Abbadia San Salvatore e della stazione di Piancastagnaio erano intervenuti lo scorso 1° settembre in quello che fin da subito era sembrato un incidente stradale molto singolare.

Una Renault, con a bordo cinque giovani residenti nell’area badenga, era andata a sbattere contro una vettura ferma e regolarmente parcheggiata fra le apposite strisce. Il racconto del conducente parlava di un’auto che gli aveva tagliato la strada nei pressi di una intersezione e del suo bisogno di sterzare così bruscamente da non riuscire ad evitare l’altra macchina in sosta. Tuttavia nessun segno di frenata, un forte stato di agitazione, un racconto che lasciava perplessi e la dinamica del sinistro non si riusciva a chiarire.

I carabinieri hanno dunque proceduto a degli approfondimenti scoprendo che il conducente quella sera non solo aveva bevuto ma aveva assunto anche degli stupefacenti prima di mettersi alla guida. Si era comunque messo al volante incurante del grave rischio che stava correndo lui e che stava facendo correre agli occupanti della sua stessa auto. Nel violento impatto infatti due passeggeri avevano riportato ferite.

Il conducente è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena per guida in stato di ebbrezza e saranno presi provvedimenti anche sulla sua patente di guida che verrà sospesa.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK