Sabato, 31 ottobre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
AGROALIMENTARE-ENOGASTRONOMIA

Festa dell’Olio Novo di Podere, a Trequanda un fine settimana tra natura e tradizione

Bookmark and Share
Dopo Castelmuzio, la Festa dell’Olio Novo di Podere si sposta a Trequanda con una visita guidata alle Grotte del Romito e della Flora, una serie di convegni e degustazioni dell’olio novo

olive raccolta650Anche quest’anno Trequanda un poteva non festeggiare il proprio oro verde e dopo la prima giornata a Castelmuzio, la Festa dell’Olio Novo di Podere si sposta domenica 18 ottobre a Trequanda, nel massimo rispetto di tutte le disposizioni del nuovo DPCM anticontagio.

Il fine settimana dedicato all’olio, alla natura e alla tradizione inizia venerdì 16 ottobre alle ore 21:00 al Teatro della Società Operaia di Petroio con un incontro dal titolo ‘La profondità delle nostre grotte’ a cura dell’Associazione Speleologica senese. Tenendo conto delle disposizioni anticovid è necessario prenotarsi al numero 0578-269552; l’incontro sarà ad esaurimento posti.

Sabato 17 ottobre alle ore 10:00 visita guidata alle Grotte del Romito e della Flora con la guida ambientale dottoressa Raffaella Smaghi. Il ritrovo è previsto per le ore 10:00 in località Madonnino dei Monti e successivamente breve spostamento in auto per raggiungere l’inizio del percorso. Camminando lungo un sentiero di bosco per circa 20 minuti, attraversando il ‘Poggio dei Lagacci’, la visita prosegue con la Buca del Romito, luogo di culto rupestre di probabile origine etrusca. La zona è da sempre legata anche alla vita del mistico e profeta Brandano da Petroio che in questi boschi si rifugiava. Il rientro è previsto per le ore 12:00 ed è necessario prenotarsi al numero al numero 0578-269552

La festa dell’Olio Novo di Podere prosegue domenica 18 ottobre a Trequanda, dalle ore 9:00 alle 19:00, con l’esposizione, la degustazione e la vendita di olio novo dei produttori del Comune di Trequanda. Naturalmente la degustazione sarà effettuata nel rispetto dei Protocolli sanitari Covid.

Alle ore 11:00, la manifestazione prosegue con una tavola rotonda, organizzata in collaborazione con la Città dell’Olio e la Strada del Vino Nobile e dei Sapori della Valdichiana senese, dal titolo ‘L’olio e il territorio: un legame da rafforzare’ in cui interverranno Roberto Machetti Sindaco Comune di Trequanda e Presidente Unione dei Comuni della Valdichiana Senese, Michele Sonnessa Presidente nazionale Città dell’Olio, Marcello Bonechi Vicepresidente Città dell’Olio, Giampiero Cresti Vice Presidente Consorzio Olio Toscano Igp, Cristina Stribacu Direttrice delle relazioni internazionali di Ong Woman in olive oil e Antonio Balenzano direttore delle Città dell’Olio.

Per l’occasione, arriverà a Trequanda, nel massimo rispetto delle linee guida sanitarie, il Treno Natura. I visitatori potranno immergersi nella bellezza di uno dei borghi medievali più caratteristici tra Valdichiana e Valdorcia e degustare l’olio nuovo. Alle ore 15:00 e alle 17 :00 presso la Chiesa dei santi Pietro e Andrea, la violista Mattea Saladino si esibirà in concerto di musica classica. Sempre dalle 15:00 sarà possibile visitare gratuitamente la Collezione Archeologica Giancarlo Pallavicini che ospita oggetti in bronzo e ceramiche di epoca villanoviana (IX-VIII sec. a.C.), materiale etrusco-corinzio, numerosi buccheri, ceramiche di provenienza greca. Alle 15:30 presso il Parco Ornella Pancirolli, il pubblico, nel massimo rispetto delle norme anticontagio, potrà assistere a uno spettacolo di canti popolari.

Per agevolare l’attuazione di tutti i protocolli sanitari e procedere all’applicazione di tutte le norme anticontagio, per partecipare agli eventi è necessaria una prenotazione obbligatoria al numero 3922050389. Inoltre per la festa dell’olio di Trequanda, per i cittadini e i visitatori, è consigliabile la presenza prima delle ore 12:00 e dopo le ore 16:00.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

''La sospensione di un attimo''

sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK