Sabato, 22 Settembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
AGROALIMENTARE

L’impatto della Pac su filiera corta e sistema agroalimentare locale: se ne parla a Siena in un convegno

Bookmark and Share
L’evento si svolgerà venerdì 28 giugno a partire dalle ore 9 presso l’Accademia dei Fisiocritici di Siena
Saranno presenti all’incontro l’assessore regionale Gianni Salvadori e la parlamentare Susanna Cenni

terredisiena-filieracorta-convegno650Le linee di indirizzo della Politica agricola comunitaria 2014 – 2020, il sistema agroalimentare locale e lo sviluppo della filiera corta nelle terre di Siena. Saranno questi i principali temi al centro del convegno in programma venerdì 28 giugno, dalle ore 9 alle ore 14, presso l’Accademia dei Fisiocritici, in Piazzetta Silvio Gigli 2 a Siena. L’evento, promosso da Provincia di Siena e Regione Toscana, vedrà la partecipazione di esperti, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di categoria che si confronteranno sulle principali questioni legate al settore agricolo, con particolare attenzione al tema della filiera corta e agli scenari aperti dall’impatto della Pac sul sistema agroalimentare senese.
 
Gli interventi di apertura. La giornata si aprirà con il saluto di Sara Ferri, presidente dell’Accademia dei Fisiocritici, prima dell’avvio dei lavori, che saranno coordinati e presieduti dal giornalista Alessandro Maurilli. A seguire, interverrà Simone Bezzini, presidente della Provincia di Siena, parlando dell’impegno green portato avanti dall’ente per costruire circuiti di valore attorno a un comune progetto di sviluppo sostenibile del territorio. La filiera corta, dal progetto europeo Rururbal al patto di comunità Terre di Siena Green, sarà il filo rosso attorno al quale svilupperà il suo intervento Anna Maria Betti, assessore provinciale all’agricoltura, caccia, aree protette e turismo. Paolo Buccelli, dirigente dello Sviluppo rurale dell’amministrazione provinciale, si concentrerà, poi, sul sistema agroalimentare locale e le sue caratteristiche.
 
Le buone esperienze locali nell’agroalimentare. A partire dalle ore 10.30, si susseguiranno sul palco dell’Accademia dei Fisiocritici amministratori locali ed esponenti delle associazioni di categoria per presentare alcune esperienze di buone pratiche applicate al settore agroalimentare: La Bottega di Stigliano (Associazione produttori Val di Merse); La carta dell’olio Dop Chianti Classico (Fiammetta Nizzi Grifi); La mensa dell’orto (Jacopo Armini, sindaco di Monteroni d’Arbia); La Spesa in Campagna (Cia Siena); Campagna Amica (Coldiretti Siena) e Le reti d’impresa (Confagricoltura Siena).
 
Politiche regionali, nazionali e comunitarie a confronto. Il sistema agroalimentare senese sarà anche al centro dell’intervento di Denis Pantini, responsabile agricoltura e industria alimentare “Nomisma”, che analizzerà le possibili ripercussioni locali della riforma della Pac 2014 – 2020. Un tema, quello della politica agricola comunitaria, che sarà al centro anche della relazione di Roberto Pagni, dirigente Sviluppo rurale della Regione Toscana. Alle ore 12, prenderà la parola Susanna Cenni, deputata del Partito democratico e membro della Commissione agricoltura della Camera, mentre a chiudere i lavori del convegno sarà Gianni Salvadori, assessore regionale all’agricoltura e caccia.
 
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il settore Sviluppo rurale della Provincia di Siena, telefonando ai numeri 0577-241686 – 0577-241677, inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica fineschi@provincia.siena.it oppure visitando il sito www.green.terresiena.it.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER