Giovedì, 12 dicembre 2019
Banner
Banner
AMBIENTE ED ENERGIA

Anche a Siena Enel X langia JuicePass, la nuova app di ricarica per diffondere la mobilità elettrica

Bookmark and Share
L’app è il punto di accesso unico alla rete di servizi di ricarica domestici e sul luogo di lavoro, grazie a oltre 6.100 punti di ricarica pubblici in tutta Europa

enelx-colonninericarica2La app di Enel X per la ricarica dei veicoli elettrici si evolve e diventa JuicePass. A partire da oggi è infatti disponibile anche per i clienti del territorio di Siena e provincia l’upgrade dell’app “X Recharge” che offre un’interfaccia unica per ricaricare l’auto in ambiente domestico o lavorativo, nonché su una rete di oltre 6.100 punti di ricarica pubblici in 18 paesi europei, grazie all’accordo di interoperabilità recentemente siglato con gli operatori IONITY e SMATRICS. Entro luglio, JuicePass sarà disponibile anche negli app store di Spagna, Romania e Stati Uniti.

Fra le nuove funzionalità offerte da JuicePass:
- il RADAR con notifiche giornaliere push sull’attivazione di nuovi punti di ricarica entro un raggio di 100 chilometri dalla località selezionata;
- il RATING che permette di valutare l’esperienza di ricarica dopo il rifornimento;
- la PERFORMANCE DELLA SESSIONE DI RICARICA per monitorare l’andamento della ricarica in tempo reale con informazioni dettagliate sulla velocità di ricarica durante l’intera sessione.

Con JuicePass, Enel X consente ai conducenti di auto elettriche di attivare un proprio profilo, prenotare i punti di ricarica, gestire e pagare i servizi. JuicePass continuerà a evolvere in linea con le esigenze dei clienti e l’innovazione tecnologica nel settore della mobilità elettrica, per essere sempre al passo con i tempi. L’app inoltre amplierà le proprie funzionalità, incorporando nuovi servizi offerti da Enel X e parti terze per offrire ai clienti un’esperienza integrata di mobilità tramite un unico punto di accesso.

JuicePass gestirà tutte le soluzioni di ricarica di Enel X come JuiceBox, JuicePole e JuicePump, tenendo conto delle esigenze di ricarica dei clienti per tutti gli usi, da casa all’ufficio, e su un’ampia rete pubblica. Enel X sta lavorando per ampliare la rete di ricarica europea, per raggiungere oltre 36mila punti pubblici entro il 2022, con l’obiettivo di accelerare l’adozione delle auto elettriche e la decarbonizzazione del settore dei trasporti.

“Oggi lanciamo JuicePass, un nome che esprime la quintessenza della app, un unico punto di accesso, il “Pass”, all’intera rete di Enel X – ha commentato Alberto Piglia, responsabile e-Mobility di Enel X. “Attraverso la nostra app, ricaricare l’auto diventa un’esperienza semplice e interamente digitale, in cui gli utenti accedono alle stazioni, ricaricano l’auto ed effettuano i pagamenti, tutto tramite JuicePass. Per il futuro, continueremo a lavorare per migliorare la customer experience, anche promuovendo un’ulteriore digitalizzazione e integrazione delle reti di ricarica, fondamentale per velocizzare lo sviluppo globale della mobilità elettrica”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK