Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
AMBIENTE ED ENERGIA

WWF, domenica 6 ottobre anche a Siena la festa della biodiversità

Bookmark and Share
wwf-logo650"Urban Nature – Festa della Natura in città –" l’evento promosso dal WWF Italia a livello nazionale, sarà presente nella città di Siena nella giornata di domenica 6 ottobre. I volontari dell’organizzazione WWF Siena hanno pianificato delle interessanti attività aperte a tutti i cittadini di tutte le età, con lo scopo di far avvicinare le persone alla biodiversità urbana. Urban Nature, infatti, ha l’obiettivo di far conoscere alle persone la natura presente nella propria città e spiegare la necessità di preservare le aree verdi già esistenti e quanto sia importante ampliare lo spazio verde urbano con prati, alberi, piante e animali.

"La biodiversità, ovvero la varietà delle forme viventi, sebbene abbia un valore incommensurabile non viene ancora abbastanza considerata come un bene primario e quindi salvaguardata in modo appropriato - afferma il WWF di Siena -. La biodiversità, infatti, andrebbe conservata e protetta in virtù dei prodotti che da essa derivano e che l’uomo può usare ed applicare alle proprie attività ed opere. Il genere umano, nonostante si sia distaccato dall’ecosistema naturale, dipende comunque per la sua sopravvivenza dalla qualità dell’ambiente e dai servizi che questo offre. I servizi sono molteplici; si va ad esempio dalla produzione di ossigeno nell’atmosfera, alla regolazione del ciclo dell’acqua, nella decomposizione degli organismi e alla rigenerazione del suolo. Tutti meccanismi fondamentali per la sopravvivenza delle società umane.

La biodiversità urbana, ovvero la varietà delle forme viventi presenti in città, offre benefici di tipo ambientale, culturale ed economico. Nel primo tipo vi rientra la regolazione del micro-clima urbano, la rimozione degli inquinanti atmosferici e dell’inquinamento acustico, l’assorbimento ed immagazzinamento del carbonio. Queste funzioni sono svolte in prevalenza dagli alberi che creano anche l’ombra, svolgono un importante compito nella regimazione delle acque meteoriche e fungono da riparo per molte specie animali. Per quanto riguarda i benefici culturali s’intende la possibilità di condurre attività di vario genere all’aria aperta apportando giovamento alla salute psico-fisica di tutti, dai bambini agli anziani. I benefici di tipo economico sono rappresentati, ad esempio, dalla presenza di acqua potabile, aumento dell’occupazione lavorativa e promozione del turismo.

Urban Nature ha l’obiettivo di far conoscere la biodiversità urbana, attraverso l’avvistamento di specie animali e l’osservazione di quelle vegetali, in modo da rendere i cittadini consapevoli sul valore della biodiversità e della sua conservazione. Noi come WWF Siena vogliamo portare le persone verso una consapevolezza, ed una conseguente azione, che porti alla creazione di un nuovo concetto di città dove l’uomo e la natura possano convivere in modo organico e proficuo.

Le attività organizzate a Siena per Urban Nature avranno luogo sia di mattina che di pomeriggio. Alle ore 9:30 a Porta Pispini avrà inizio l’escursione guidata, di circa due chilometri, nel bosco di Busseto lungo la valle di Ravacciano, al termine della quale saranno piantati trenta nuovi alberi. Con questa iniziativa vogliamo far comprendere alle persone che è necessario incrementare la superficie verde urbana, per i vantaggi derivanti dalla presenza degli alberi e per far capire che una smisurata cementificazione del suolo reca un danno alla salute così come rende più fragile l’equilibrio umano e sociale delle città.

Nel pomeriggio, alle ore 16:00, al Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici – piazzetta Silvio Gigli, 2 Siena – effettueremo una visita guidata per illustrare e spiegare la fauna e la flora urbana presente in città, attraverso l’esposizione di reperti naturalistici e storici presenti nel museo, i quali costituiscono la straordinaria collezione della natura senese. La partecipazione alle attività è gratuita, ma occorre prenotarsi entro e non oltre la mattina del 5 Ottobre. "
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK