Giovedì, 14 novembre 2019
Banner
Banner
AMBIENTE ED ENERGIA

''Gli insetti nel futuro dell’umanità: risorsa o minaccia?'', conferenza sull'ecologia a Palazzo Patrizi

Bookmark and Share
insetti-piattoGli insetti nel futuro dell’umanità: una risorsa o una minaccia? Questo il titolo della conferenza di Anna Maria Fausto, professore ordinario e prorettore viario dell’Università della Tuscia.

L’appuntamento, previsto a Siena presso Palazzo Patrizi giovedì 17 (ore 18), è parte integrante del ciclo organizzato dal gruppo consiliare Per Siena sul destino del nostro pianeta. In questo caso si tratta di un seminario che vuole aprire una finestra sul mondo degli insetti, cogliendone lo scorcio particolare del complesso rapporto con l’uomo.

Gli insetti svolgono un ruolo ecologico fondamentale per la vita sulla terra, che talvolta li porta in competizione e in conflitto con il genere umano. Tuttavia, è indispensabile mantenere l’equilibrio tra questi due mondi per il futuro dell’umanità, anche perché gli insetti possono diventare una risorsa importante come fonte ipotetica di alimentazione e nell’ambito di applicazioni tecnologiche.

Anna Maria Fausto tiene, attualmente, il corso di Zoologia per il Corso di Laurea triennale in Scienze biologiche e il corso di Biologia generale per il corso di laurea in Tecnologie alimentari ed enologiche. La sua attività di ricerca riguarda principalmente lo studio morfo-funzionale di vari aspetti della biologia, legati in particolare alla riproduzione, di diversi gruppi di insetti ed altri gruppi animali, utilizzando soprattutto tecniche di microscopia elettronica e confocale e biochimiche.

Il prossimo appuntamento sull’ecologia a Palazzo Patrizi è previsto per giovedì 14 novembre (sempre alle ore 18) sul tema dell’Economia circolare e della sostenibilità con Alessandro Ruggieri, magnifico rettore dell’Università della Tuscia.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK