Giovedì, 20 Settembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
AMBIENTE ED ENERGIA

In Campo: ''Rifiuti, scatta la riorganizzazione: raccolta notturna, cassonetti intelligenti e 'trappole' contro gli scorretti''

Bookmark and Share
Bruno Valentini: “Già partiti i primi interventi di un programma completo”

incampovalentinisindaco300"È partito da due giorni il servizio notturno di raccolta rifiuti per le attività del centro storico. Una grande novità per la città che l'amministrazione Valentini, in collaborazione con Sei Toscana, ha voluto fortemente per rispondere alle esigenze dei ristoratori. Ad eccezione della rumorosa raccolta del vetro, il servizio verrà effettuato in orario notturno, sette giorni su sette, consentendo così di snellire il traffico cittadino della mattina e dando la possibilità alle attività di conferire i propri rifiuti alla chiusura. I mezzi utilizzati saranno elettrici, in modo da rispettare ulteriormente l’ambiente e la quiete". Così l'inizio di una nota della lista in Campo.

“Questo è solo l'inizio di una riorganizzazione della raccolta – commenta il candidato sindaco di in Campo, Bruno Valentini – che interesserà prossimamente anche il servizio porta a porta nel centro storico, con una razionalizzazione della frequenza di ritiro, potenziando quello della differenziata.
Un processo iniziato con l'introduzione della figura dell'ispettore ambientale: siamo stati i primi ad attivarlo. La loro attività di sorveglianza verrà presto supportata dall'installazione di cinque foto-trappole posizionate nei punti più a rischio, che ci daranno la possibilità di identificare e punire i comportamenti scorretti”.

Ridurre la produzione dei rifiuti è una questione di primaria importanza dal punto di vista non solo ambientale, ma anche economico e civile. Un passo importante in questa direzione è rappresentato dall'introduzione dei cassonetti intelligenti, dotati di un dispositivo capace di identificare l'utenza e di determinare il peso dei rifiuti. Strumenti necessari per l'obiettivo finale, ovvero una tariffazione puntuale, paghi quanto consumi.

“Le prime cento postazioni saranno posizionate entro la fine del 2018 in alcune zone periferiche. Nel marzo del prossimo anno si proseguirà con altre postazioni fuori le mura, per poi arrivare a dotare nel 2020 l'intero territorio”

A tutela del decoro urbano si pensa anche all'introduzione di cestini e cassonetti dotati di sensori che segnalino il riempimento e attivino l'intervento per lo svuotamento, in modo da evitare cestini strabordanti e cartacce per terra.

“In questi 5 anni Comune e Sei Toscana – continua Valentini - hanno lavorato insieme nella direzione del decoro, attraverso l'igienizzazione delle strade con macchine a vapore e, fondamentale, la rimozione delle scritte murarie. Una brutta abitudine che purtroppo sta prendendo piede anche nella nostra città, l'ultimo episodio risale infatti a circa una settimana fa in via delle Terme, a due passi da piazza del Campo, e contro la quale dobbiamo fare fronte unico in difesa della bellezza della nostra città”."
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


300x250_estra_10agosto2018

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER