Domenica, 11 aprile 2021
Banner
Banner


PALIO E CONTRADE

Palio di Siena del 2 luglio 2019: il bilancio della prima giornata

Bookmark and Share
PRESENTAZIONE DRAPPELLONE 26 Giugno 2019 - 44


La prima lunga giornata di palio è già in archivio. Si conclude un 29 giugno caldo, intenso e che ha riservato non poche sorprese soprattutto nel post assegnazione.

Dopo una tratta piuttosto lineare, in cui si registra la brutta caduta di Luca Paddeu da Techero nel corso della seconda batteria, c’è voluto più del Previsto ai capitani per scegliere i 10 cavalli. “Colpa”, come avevamo anticipato, di Preziosa Penelope che ha portato i dieci massimi dirigenti palieschi delle contrade a ben tre votazioni. Alla fine la cavallina del cappotto della Lupa è stata esclusa, ma la scelta è stata verso un lotto alto.

Ad esultare, su tutte, Chiocciola, Torre e Civetta, alle quali sono andati in sorte rispettivamente Violenta da Clodia, Rocco Nice e Porto Alabe. Le ore successive all’assegnazione sono state veramente febbrili con il valzer che si è concluso intorno alle 16.20, quando Scompiglio, inizialmente diretto verso Salicotto, ha scelto invece la Chiocciola, con la Torre che ha votato su Turbine e la Pantera si Trecciolino.

La prima prova non ha fatto registrare spunto degno di nota, dopo una mossa velocissima che ha visto il Bruco, con Andrea Mari e Solu Tue Due, partire davanti a tutti. Si annuncia un palio bello e sicuramente piuttosto difficile da decifrare.

Immagini © FotoStudio Siena
www.paliodisiena.photography facebook
www.fotostudiosiena.it facebook
www.alessiabruchifotografia.it facebook
instagram

paliodisiena-ale650
 
sienafreewhatsapp650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

COVID - MISURE IN TOSCANA DA MERCOLEDI' 7 APRILE

anci covid7aprile2021 650
fotostudio siena

archivio