Domenica, 27 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

''De Rerum Natura'', alla Chigiana attraversando in musica la natura di Lucrezio

Bookmark and Share
Domenica 28 luglio, Palazzo Chigi Saracini, ore 21.15

palazzochigisaraciniDSC_9357_650gpDopo il successo della loro performance in trio, nello Zodiaco (Tierkreis) di Karl Heinz Stockhausen, nel 2018 a Siena, ritornano al Chigiana International Festival l'attrice e regista Maria Claudia Massari,  con Silvia Belfiore al pianoforte e Antonio Caggiano, alle percussioni in un nuovo spettacolo, tra musica e poesia, ispirato al più celebre testo di Lucrezio,  De Rerum Natura. Lo spettacolo, su musiche di Cage, Scelsi e Xenakis si avvale della consulenza scientifica di Gavina Cherchi e della collaborazione artistica di Marianne Lewandowski. La coproduzione Accademia Chigiana - Compagnia Corps Rompu e Comune di Sinalunga è firmata, per la regia, da Maria Claudia Massari, luci di Danilo Facco.
 
La trama musicale della performance è affidata alle percussioni, centrate sull’uso della grancassa, sorgente sonora e “corpo risonante”, completate da vari strumenti di metallo. Questi ultimi, appoggiati via via dal percussionista sulla pelle dello strumento principale ne costituiscono la “preparazione”, che ne modifica il suono. Così si creano durante l’esecuzione del pezzo ambienti sonori diversi, che contrappuntano con l’elettronica, da cui emergono e o che in essa vengono riassorbiti. Il pulsare ritmico, anche se complesso e frammentato, caratterizza la forma del pezzo, che si sviluppa alternando contrasto e omogeneità fra gli elementi principali del lavoro.

“Sotto un cielo sgombro di dei e carico di eventi, racconta Maria Claudia Massari, ci piace attraversare la Natura, come ce la racconta Lucrezio. E la musica che non si può toccare ma sicuramente e fortemente esiste, ci solleva l’anima o l’animo… e ci svela se stessa. Cage, Scelsi e Xenakis sono, in questo pellegrinaggio, la strada e la traccia d’ombra che lasciamo al passaggio”.
 
Il Chigiana International Festival & Summer Academy 2019, Out of Nature, si dispiega in un cartellone di 60 eventi – concerti sinfonici, corali, recital e incontri - dal 6 luglio al 31 agosto, nelle più suggestive location della città di Siena e delle Terre Senesi, in cui a fianco ai più affascinanti artisti e interpreti della scena musicale contemporanea mondiale – Lilya Zilberstein, Fabio Luisi, Salvatore Sciarrino, Mari Kimura, Manu Delago, Kassel Jaeger, Antonio Caggiano e il Chigiana Percussion Ensemble, Anton e Daniel Gerzenberg, Monica Bacelli, il Quartetto Noûs, il Quartetto Prometeo, Stefano Battaglia, Ernst Reijseger, Ivo Nilsson, Kathleen Tagg, Patrick Gallois, David Krakauer, Alessandro Carbonare, David Geringas, Antonio Meneses, Salvatore Accardo, Elliot Fisk, Christian Schmitt, Pino Ettorre, Bruno Giuranna - affiorano i volti della scena concertistica emergente, provenienti da oltre 50 nazioni, che collaborano alla realizzazione di una manifestazione unica in cui alta formazione, produzione e grande spettacolo diventano una cosa sola.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio