Martedì, 22 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Radicofani, presepe vivente a Contignano e tanti altri eventi della tradizione

Bookmark and Share
Fiaccole, gioco del panforte, spettacoli e spuntino dopo la messa di mezzanotte
Natale ricco di iniziative


radicofani300Sarà un Natale denso di appuntamenti, quello di Radicofani e Contignano. Il programma prevede per mercoledì 22 gennaio, a partire dalle 14.30, uno spettacolo per bambini nella sede del servizio di baby sitting a Contignano. L’iniziativa arriva dopo quella che ha visto protagonisti i ragazzi della scuola, con una esibizione teatrale e il mercatino della solidarietà dello scorso 20 dicembre, e che precede l’atteso evento della vigilia di Natale.

Nella serata di venerdì 24 dicembre ci saranno la scenografica accensione della fiaccola in piazza San Pietro, l’apertura dei presepi delle contrade e delle confraternite, il Babbo Natale che consegna i doni per le vie del paese. Dopo la messa di mezzanotte, per l’una del mattino è stato organizzato uno spuntino delle contrade in piazza San Pietro, secondo una consolidata abitudine. Altrettanto tradizionale la sfida al gioco del panforte nella sera di Natale, organizzata dalla proloco in piazza San Pietro.

Domenica 26 dicembre
, invece, riflettori puntati sul borgo di Contignano: la dinamica frazione mette in scena anche quest’anno il presepe vivente, grazie all’organizzazione della parrocchia. Dalle 17.45 è previsto un bus navetta gratuito per raggiungere Contignano (prenotazioni al numero 3387982255). Dalle 22 dello stesso giorno si torna a Radicofani con una serata in discoteca, in un locale in piazza San Pietro. In contemporanea sarà presentato il libro fotografico del professor Belli “Radicofani, la sua gente ed il  suo territorio”.

Dopo i cenoni di Capodanno, il programma riprende domenica 2 gennaio al teatro, alle ore 17, con lo spettacolo “Ollallà un luna park”, dedicato a bambini e non solo, a cura di Saverio Tommasi. Alle 18,30, presentazione del libro “Una piccola pietra di melanite” di Giada Guidotti: una bella storia ambientata in Val d’Orcia. Alle 17 si replica il presepe vivente nel borgo di Contignano.

Mercoledì 5 gennaio, alle 21, arriva l’inevitabile Befana nel corso della serata enogastronomia nella località La Mossa, organizzata dalla proloco. Giovedì 6 gennaio ultima esibizione del presepe vivente, sempre a Contignano. Alle 18 tutti al teatro comunale di Radicofani per la tombola, seguita dalla premiazione del concorso dei presepi delle contrade.

Questo ricco programma viene chiuso in bellezza sabato 8 gennaio, alle 21.30, con lo spettacolo “Train de vie” dell’Officina teatrale radicofanese, ovviamente al teatro comunale. L’ennesimo esempio della dinamicità e della coesione sociale della comunità di Radicofani.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio