Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Sinalunga, ufficializzata la nuova composizione della Giunta

Bookmark and Share
La comunicazione dell’ingresso di Atos Fierli nella giunta è arrivata nella seduta del Consiglio comunale di ieri, lunedì 20 dicembre

comune-sinalungaUfficializzata nella seduta del Consiglio comunale di ieri, lunedì 20 dicembre, la nomina del nuovo assessore, Atos Fierli, con relativo rimpasto di competenze. La nuova composizione della Giunta comunale di Sinalunga, dopo le dimissioni per motivi strettamente personali di Rolando Bernardini, ex assessore al Bilancio, rimane così formata da 6 membri più il Sindaco.

L’ingresso di Atos Fierli, con deleghe ai Lavori Pubblici e Viabilità, sposta alcune competenze all’interno della Giunta. Al Sindaco, Maurizio Botarelli, rimane il Bilancio e a Enzo Baldacconi, dopo la positiva conclusione della vicenda in merito al rinnovo contrattuale dei dipendenti pubblici, va la delega alla Polizia Municipale.

Nella stessa seduta di ieri, il Consiglio comunale ha approvato con 11 voti favorevoli, 6 astenuti e 1 contrario la disciplina transitoria in merito alla realizzazione di impianti per la sola produzione ai fini commerciali di energia elettrica da fonti rinnovabili in aree agricole. Il regolamento, modificato in base alle linee guida tecniche del decreto legislativo 387/2003, il sulla Gazzetta Ufficiale 18 settembre 2010, intende contestualizzare dal punto di vista ambientale e socioeconomico la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Il testo regolamenterà in maniera chiara l’istallazione di impianti fotovoltaici, eolici e a biomasse, andando per la prima volta a disciplinare l’uso di apparecchiature microeliche o minieoliche.

Per gli impianti a biomasse o biogas la nuova disciplina chiarisce che le istallazioni con potenza termica fino a 0,5 MW siano rivolte esclusivamente all’autoconsumo, mentre gli impianti con potenza superiore necessitino, per la realizzazione, di un Piano di Miglioramento Ambientale  presentato da un imprenditore agricolo. Inoltre le strutture a combustione diretta della biomassa legnosa saranno consentite solo con finalità di autoconsumo. Tutta questa tipologia di impianti dovrà rimanere lontana almeno 500 metri in linea da qualsiasi abitazione limitrofa.

Altro punto approvato dal Consiglio comunale, con il voto favorevole della maggioranza e l’astensione delle minoranze, è stato quello sulla ricognizione delle società partecipate e conseguenti adempimenti previsti dalla Finanziaria 2008. Tale legge impone agli enti locali di individuare, entro il 31 dicembre 2010, e successivamente cedere le quote di aziende partecipate che non perseguono finalità pubbliche. In questa categoria il Consiglio comunale di Sinalunga ha deciso d’inserire le quote societarie di Smec, Patto 2000 e Eurobic Toscana Sud.

Discusse infine le interrogazioni del gruppo consiliare “Sinalunga per la Libertà” in merito allo stato di agitazione dei dipendenti comunali e quelle presentate dalla “Lista Civica Angelina per Sinalunga” sul Piano Strutturale, sulle progressioni orizzontali e sull’illegittimità dell’ordinanza sul diniego per l’istallazione di un impianto di telefonia mobile in Via Senese.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio