Giovedì, 23 maggio 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Mostra fotografica ''Il lavoro'': oltre 1.500 visitatori e brindisi augurale il 1° gennaio a Colle di Val d'Elsa

Bookmark and Share
Interesse per l’esposizione curata dalla Pro Loco, che ripercorre l’evoluzione produttiva a Colle di Val d’Elsa
In Piazza Arnolfo fino al 6 gennaio rimangono allestiti anche i presepi del concorso “Primo presepe Arnolfo di Cambio”


cristallerieSono state oltre 1.500 le persone che dal giorno dell’apertura, l’8 dicembre, ad oggi hanno visitato la mostra fotografica “Il lavoro” allestita dall’associazione Pro Loco nell’ex spazio commerciale in via Oberdan, dietro la Galleria “Il Teatro”. L’esposizione rimarrà aperta fino al 6 gennaio tutti i giorni, dal martedì alla domenica, dalle ore 17 alle ore 19.30. Sabato 1 gennaio, inoltre, è previsto un brindisi augurale per salutare l’arrivo del nuovo anno insieme a tutti i visitatori, nell’orario di apertura della mostra.

L’esposizione propone un percorso fotografico di oltre duecento immagini storiche, e alcune più recenti, che raccontano il mondo del lavoro a Colle di Val d’Elsa dalla fine dell’Ottocento a oggi: dalle cartiere alle vetrerie, fino alla lavorazione del cristallo; dai mulini alle fonderie; dalla realizzazione di stampi per le vetrerie alla lavorazione di lana, ceramica, legno e gesso.

lanificioIl percorso ricorda anche i mestieri di un tempo, oggi pressoché scomparsi, quali il fiaccheraio (vetturino alla guida di carrozze), la lavandaia, il ciabattino o la lattaia, ma anche il lavoro nei campi, con immagini della mietitura e della battitura del grano e la scuola di avviamento professionale “Cennino Cennini”, ancora esistente, ospitata nei primi decenni di attività nel Palazzone, oggi sede del Polo universitario colligiano. Alcune immagini, infine, ricordano il mondo delle cooperative e del volontariato e il loro ruolo nella crescita sociale e culturale della città e nella costruzione di strutture rimaste patrimonio della città, a partire dalla Piscina Olimpia e dal Teatro del Popolo. 

piazzaarnolfo-mostra2Fino al 6 gennaio, inoltre, sarà possibile vedere i quaranta presepi allestiti nelle teche sotto i portici di Piazza Arnolfo, che hanno partecipato all’edizione 2010 del concorso nazionale “Primo presepe Arnolfo di Cambio”. La mostra propone raffigurazioni della Natività provenienti da tutta Italia e da alcune scuole colligiane, con proposte tradizionali, ricche di particolari, e altre originali e creative, con l’uso di legno, vetro, ferro o altri materiali, tra cui bottoni e calzini di lana. La premiazione dei presepi vincitori è prevista nel giorno dell’Epifania, a cura dell’associazione Pro Loco.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio