Mercoledì, 27 gennaio 2021
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Siena, i corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana ''soffiano'' su 80 candeline

Bookmark and Share
A Siena dal 4 luglio al 31 agosto 2011 grandi  maestri internazionali insegneranno nelle aule dello storico palazzo di via di Città
Allievi da tutto il mondo a lezione nelle nobili sale di Palazzo Chigi Saracini


palazzochigisaraciniDSC_9357A Siena i corsi di perfezionamento dell’Accademia Musicale Chigiana “soffiano” su 80 candeline. Prenderà il via il prossimo 4 luglio infatti l’80ª edizione dei prestigiosi corsi chigiani, una delle esperienze più longeve a livello internazionale nell’ambito del perfezionamento musicale e una vera e propria fucina di talenti: dalle aule dello storico Palazzo Chigi Saracini sono passati i più grandi interpreti del ‘900 e proprio qui hanno studiato e studiano i più talentuosi giovani artisti contemporanei, tra cui Silvia Colasanti, Antonino Fogliani, Christopher Franklin, Sol Gabetta, Janine Jansen, Sayaka Shoji, Anna Tifu.

All’Accademia Chigiana torneranno anche quest’anno ad insegnare i nomi più celebri della musica internazionale. Le novità di questa edizione interesseranno tre corsi: quello di clarinetto, che vedrà come nuovo docente Alessandro Carbonare, quello di pianoforte, con la celebre pianista russa Lilya Zilberstein che si affiancherà allo storico docente Joaquin Achucarro, ed infine, dopo il successo del seminario tenuto lo scorso anno, quello di musica da camera con pianoforte che vedrà impegnato il pianista tedesco Alexander Lonquich.

Nell’estate 2011 i docenti che saliranno in cattedra a Palazzo Chigi Saracini saranno per il corso di canto Renato Bruson (17–30 agosto) e Raina Kabaivanska (27 luglio-13 agosto), per il corso di chitarra e musica da camera Oscar Ghiglia (4-30 luglio), per il corso di clarinetto Alessandro Carbonare (11-28 luglio), per la classe di composizione Azio Corghi (11-15 luglio e 26-30 luglio), per il corso di composizione di musica per film Luis Bacalov (2–23 agosto), per il corso di contrabbasso Franco Petracchi (8–23 agosto). Il corso di direzione d’orchestra sarà affidato anche quest’anno a Gianluigi Gelmetti, che, come tradizione, si avvarrà della Sofia Festival Orchestra (periodo A 18-30 luglio, periodo B 1–27 agosto), offrendo così ai suoi allievi l’occasione di cimentarsi con la direzione di un’orchestra di grande prestigio. Per il corso di flauto ci sarà Patrick Gallois (25 luglio-6 agosto), per il corso di musica da camera con pianoforte Alexander Lonquich (4-16 luglio), per quello di pianoforte Joaquin Achucarro (18-30 luglio) e Lilya Zilberstein (1–13 agosto), per il corso di quartetto d’archi e musica da camera Günter Pichler del Quartetto Alban Berg (18 luglio–6 agosto), per il corso di viola Juri Bashmet (7–19 luglio), per quello di viola e musica da camera Bruno Giuranna (17–31 agosto), per il corso di violino Salvatore Accardo (11–31 agosto), Boris Belkin  (21 luglio–11 agosto) e Giuliano Carmignola (4-20 luglio), per il corso di violoncello David Geringas (17-31 agosto) e Antonio Meneses (25 luglio–13 agosto).

palazzochigisaraciniDSC_9361Continua così una lunga tradizione che ha portato l’Accademia Chigiana ad acquisire fama internazionale nel campo della didattica musicale. I corsi estivi, fondati nel 1932 dal Conte Guido Chigi Saracini, sono seguiti ogni anno da allievi provenienti da ogni parte del mondo: nel 2010 sono state circa 50 le nazioni rappresentate. Merito dell’offerta formativa, che comprende tutti i principali strumenti e ambiti musicali, e della qualità e professionalità dei docenti - alcuni appartenenti ormai alla tradizione dell’Accademia Chigiana, altri di più recente inserimento - selezionati tra i migliori nel panorama musicale internazionale. Inoltre l’Accademia, oltre ad offrire un consistente numero di borse di studio, è da sempre molto attenta alla valorizzazione dei suoi giovani; in quest’ottica offre loro numerose occasioni per sottoporsi alla “prova del pubblico” con saggi, concerti – anche in ensemble formati da maestri e allievi - accordi e collaborazioni con altre istituzioni musicali o vere e proprie tournée, sia in Italia sia all’estero. L’esperienza più recente in questo costante impegno è “Talenti chigiani 2010”, la rassegna inserita nel cartellone dell’88ª Micat in Vertice attualmente in corso, che vede i più promettenti allievi dei corsi estivi impegnati nel ciclo integrale delle sonate per violino e pianoforte di Beethoven.

Le domande di iscrizione
all’80ª edizione dei corsi chigiani devono pervenire entro il 15 maggio per il corso di direzione d’orchestra ed entro il 31 maggio per quello di composizione. Per tutti gli altri, il termine ultimo per presentare le richieste è il 10 giugno.

Tutte le informazioni
sul bando d’iscrizione, sulle tasse previste e sulle date degli esami di ammissione a ogni singolo corso sono consultabili on-line sul sito dell’Accademia, www.chigiana.it

Per informazioni tel. 0577 22091.
 
RT DonazionePlasma650
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio