Mercoledì, 18 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PALIO E CONTRADE

Palio di Siena del 16 agosto 2011, la situazione delle monte ad una settimana dalle previsite

Bookmark and Share
contradeagosto2011_450Siamo arrivati alla settimana della vigilia, quella che precede l’inizio della Festa e che coincide con l’inizio delle previsite dei cavalli , che dovrebbero prendere il via nella mattinata di domenica alla clinica del Ceppo.

A poco meno di 15 giorni dall’assegnazione, continuiamo il nostro percorso di avvicinamento cercando di aggiornare la “situazione-monte” delle 10 contrade che correranno il Palio dell’Assunta.

LupaLUPA: L’allontanamento da Gianluca Fais è una certezza, così come la scelta di capitan Giannini di provare l’assalto ad Andrea Mari in caso di arrivo in Vallerozzi di un cavallo competitivo. Resta valida ed aperta la strada che porta al fantino di contrada del Drago Alessio Migheli detto Girolamo.

IstriceISTRICE: L’interesse per Giovanni Atzeni detto Tittia è confermato, ma nelle ultime ore si è fatto pressante l’attacco verso Silvano Mulas, complice anche le difficoltà per arrivare a Trecciolino. Sarà lui il prescelto in caso di cavallo buono? Bighino nome caldo in caso di Palio “contro” la Lupa.

PanteraPANTERA: Palio più complesso rispetto a luglio per capitan Ghelardi. Gigi Bruschelli è la prima scelta, ma non sarà facile arrivarci. Confermati i rumors della settimana scorsa su Voglia, così come appare possibile la scelta di Bighino in caso di cavallo competitivo nell’avversaria.

AquilaAQUILA: Le scelte di capitan Romei sembrano chiare. La prima punta è senza dubbio Scompiglio, che arriverà con un cavallo buono. L’alternativa è il fantino di contrada Federico Ghiani detto Strappo. Più complicato arrivare a Tittia.

TorreTORRE: Trecciolino. E’ l’imperatore l’obiettivo neanche tanto celato di capitan Fatucchi. La discriminante sarà l’arrivo di un vero e proprio “bombolone”, altrimenti spazio a Salasso, mentre il percorso di avvicinamento a Silvano Mulas appare complicato nell’immediato.

LeocornoLEOCORNO: E’ la contrada che sulla carta ha più strade aperte. Buoni rapporti con Trecciolino, ottimi con Scompiglio e buone possibilità di arrivare anche a Tittia. Nel caso la sorte non sia benevola, spazio a Filuferru.

ChiocciolaCHIOCCIOLA: Le voci di alcuni problemi con Silvano Mulas stanno iniziando a circolare, proprio quando sembrava certo l’approdo del fantino astigiano in San Marco. Vedremo se rimarranno solo voci o se invece troveranno conferma. L’ alternativa numero 1 è rappresentata da Tittia, mentre restano caldi i nomi di Filuferru e Andrea Chessa.

GiraffaGIRAFFA: L’assalto di Vanni ad Andrea Mari è ormai cosa risaputa. L’ assegnazione giocherà un ruolo fondamentale al riguardo. Possibilità con Minisini o in alternativa l’esordiente e delfino di Brio Simone Mereu.

BrucoBRUCO: E’ ancora Luigi Bruschelli il favorito numero 1 ad indossare il giubbetto del Bruco. Le alternative sono rappresentate da Aberto Bianchina, o in seconda battuta Sebastiano Murtas.

NicchioNICCHIO: Non hanno trovato conferme tangibili le voci su un possibile approdo nei Pispini di Andrea Mari. La punta di diamante è sempre Gigi Bruschelli, mentre l’alternativa, con un cavallo competitivo, è Giovanni Atzeni detto Tittia. In presenza di un soggetto nuovo o comunque non “tra i primi”, possibilità anche per Salasso o Tremendo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio