Lunedì, 24 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Front-office per tutte le pratiche al Comune di Chiusi

Bookmark and Share
Piccola “rivoluzione” al Comune di Chiusi: un filtro per evitare la burocrazia, e apertura prolungata al pubblico degli uffici

juribettolliniIl Comune di Chiusi vuole limitare i tempi di attesa davanti agli uffici, aprendo un front-office che opererà a tutto tondo. Da lunedì 29 agosto, al piano terreno del palazzo comunale, si potranno non solo consegnare ma anche ritirare tutti gli atti dell’ufficio tecnico edilizia e urbanistica. Sarà l’attuale Urp ad assumere queste nuove funzioni.

“Si eviterà  – afferma l’assessore Juri Bettollini - di fare ore di attesa solo per ricevere un documento.  Il front-office penserà a tutto, e il cittadino non dovrà più aggirarsi negli uffici se  non per la necessità di parlare con un funzionario. La nostra – continua l’assessore – è la risposta alla richiesta di molti chiusini, cioè quella di snellire la burocrazia, di dare servizi più efficienti. Anche per questo abbiamo deciso l’ampliamento dell’apertura al pubblico degli uffici”.

Juri Bettollini, assessore al personale, al bilancio e all’organizzazione del Comune di Chiusi, sta lavorando a un progetto di riorganizzazione più generale, che prevede una nuova cartellonista e percorsi interni più razionali dentro il municipio. Intanto, c’è già stato uno spostamento di uffici, la creazione di una saletta di attesa per il sindaco dotata di distributore di dispenser di acqua e giornali, l’attribuzione di nuove responsabilità tra il personale. E per un funzionamento più efficiente della macchina comunale - spiega una nota del Comune - è stata attivata una conferenza dei capiservizio, che prevede una verifica l’ultimo venerdì di ogni mese, alla presenza dell’assessore, ma anche del sindaco o del vicesindaco. A ciò si aggiunge la disponibilità degli assessori e del sindaco a fare incontri senza “filtri” e a ricevere persino telefonate da parte di chiunque debba sottoporre una questione all’attenzione della giunta. Nel sito del comune è stato aperta inoltre la sezione “segnala un problema”, per dare al cittadino una ulteriore possibilità di esprime un disagio.

Altro aspetto importante, è l’ampliamento dell’apertura al pubblico di alcuni uffici, come quello di edilizia e urbanistica, il cui nuovo orario è il martedì e il sabato dalle 9 alle 13 o quello della Polizia municipale, aperto dal lunedì al sabato tra le 9 e le 12. Inoltre, viene confermata la consueta possibilità di ricevere i tecnici per appuntamento, il giovedì.

Senza dimenticare la questione sicurezza. “La polizia municipale – aggiunge Bettollini – in estate garantisce almeno 50 rientri serali, fino alle 24, e 12 notturni, tra le 24 e le 6 del mattino. Con la consueta professionalità e tutti gli strumenti necessari, dal telelaser all’etilometro, si cerca di garantire la sicurezza dei cittadini sulla strada, di prevenire furti nelle case o atti di vandalismo”. Il Comune sta facendo un grande sforzo verso una maggiore efficienza, cercando di motivare i dipendenti. “Questo era un nostro impegno – dichiara il sindaco Stefano Scaramelli – in campagna elettorale, e subito abbiamo voluto tradurlo in realtà. Per adesso, devo solo ringraziare tutti i dipendenti comunali, perché hanno capito lo spirito con cui stiamo facendo cambiamenti sostanziali: rispondere alle esigenze dei cittadini con un atteggiamento più umile e rispettoso, con una maggiore organizzazione”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio