Mercoledì, 15 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Festival delle Crete Senesi: gran finale ad Asciano con ''Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegnò a volare''

Bookmark and Share
Venerdì 26 agosto alle 21 in Piazza del Grano ultimo appuntamento con il Festival per la direzione artistica di Flavio Albanese
Lo spettacolo è tratto dall’omonimo racconto di Luis Sepùlveda e si articola attraverso il video-racconto


gabbianella450Cala il sipario sul Festival delle Crete Senesi. Venerdì 26 agosto alle 21 ultimo appuntamento con la rassegna per la direzione artistica di Flavio Albanese ad Asciano in Piazza del Grano (ingresso gratuito) con La Piccionaia - I Carrara Teatro Stabile di Innovazione Vicenza e la “Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”.

Lo spettacolo, con tecniche di video racconto
, è tratto dall’omonimo racconto di Luis Sepùlveda, drammaturgia Carlo Presotto e Titino Carrara, regia Titino Carrara, con Carlo Presotto, Giorgia Antonelli, Matteo Balbo, consulente video Giacomo Verde.

Sul palcoscenico si snoda l’avventura di personaggi ormai familiari
: la gabbiana Kengah, il burbero Zorba, il saccente Diderot, e poi Fortunata, il dispettoso Mattia e i perfidi topi.A tratti, l’io narrante diviene l’occhio di una telecamera a circuito chiuso, che inventa personaggi e situazioni su un grande schermo che campeggia, sul fondo della scena. Questa fortunata produzione è alla soglia delle 500 repliche. Ha incontrato nel suo lungo percorso piccoli spettatori e pubblico di famiglie, ha partecipato alle principali rassegne nazionali, confermandosi come uno tra gli spettacoli più richiesti ed applauditi.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio