Mercoledì, 13 novembre 2019
Banner
Banner
EVENTI E SPETTACOLI

''Assieme sulla soglia del giorno'' a Montemaggio: un modo diverso per riscoprire la Resistenza

Bookmark and Share
Iniziativa promossa dalle associazioni CentroCollaterale di Colle di Val d’Elsa e (Traparentesi) di Poggibonsi
Un dialogo tra voce e contrabasso sul passaggio tra la notte e il giorno in uno dei luoghi sigillo della resistenza


francescochiantese-fotoannalisacalcinaiUn’iniziativa diversa per riscoprire la Resistenza in uno dei luoghi simbolo della lotta di Liberazione in Valdelsa, Montemaggio, rendendo omaggio ai valori di democrazia, libertà e pace che spinsero tanti giovani a combattere per liberare l’Italia dal nazifascismo.

E’ quella in programma domenica 28 agosto ore 5
, con il titolo “In limine diei - Assieme sulla soglia del giorno”, che vedrà protagonista Francesco Chiantese, ideatore dell’iniziativa, che leggerà poesie e brani dedicati alla Resistenza e non solo, e Maurizio Costantini che accompagnerà con il contrabbasso. L’appuntamento è organizzato dall’associazione “CentroCollaterale” di Colle di Val d'Elsa e dall’associazione “(Traparentesi)” di Poggibonsi, con il patrocinio dell'Anpi provinciale di Siena e dell'Istituto Storico della Resistenza Senese e la collaborazione del Comitato Uisp di Siena. L’iniziativa inizierà alle ore 5 a Casa Giubileo, a Montemaggio, dove sarà possibile anche cenare la sera prima e pernottare, previa prenotazione, al costo di 21 euro. A tutti i partecipanti, poi, sarà offerta, gratuitamente, la colazione.

“In limine diei - Assieme sulla soglia del giorno - dicono gli organizzatori - potrà essere vissuta in modi diversi: offrirà un’ora di poesia e musica nell'intimità delle prime ore del giorno di domenica; sarà un’occasione per passare la notte in compagnia, nella serenità di Montemaggio, osservando il cielo, ascoltando i suoni della notte e aspettando le prime luci dell'alba. Sarà anche un modo per concludere diversamente il sabato sera, dedicando qualche ora all'ascolto di altre persone e opinioni, al dialogo, al confronto su temi diversi. Ma soprattutto sarà un modo diverso e nuovo per far vivere e riscoprire, anche ai più giovani, la memoria della Resistenza italiana, in uno dei luoghi che ne è simbolo nella nostra zona. Le piccole installazioni, il suono ricco e profondo del contrabbasso di Maurizio Costantini, la voce di Francesco Chiantese, le parole dei poeti, le luci, la compagnia, tutto sarà strutturato per amplificare il clima di intimità che è naturale nella notte”.

Per informazioni sul programma e sull’iniziativa
, è possibile consultare il sito internet www.francescochiantese.it oppure inviare un’e-mail all’indirizzo posta@francescochiantese.i​t. Per prenotare la cena e il pernottamento, invece, è possibile scrivere all’indirizzo m.bruttini.siena@uisp.it.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio