Venerdì, 22 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT

Sannino: ''Il rinvio è un vero peccato soprattutto per i tifosi e la città''

Bookmark and Share
siena-palermo-sannino“E’ un vero peccato non giocare, soprattutto per i nostri tifosi e per tutta la città che aspettavano con grande passione questa partita”. Così l’allenatore del Siena Giuseppe Sannino, che oggi ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa.

“Potevamo iniziare il campionato in maniera importante
con una partita sentitissima – ha aggiunto Sannino -, ma arrivati a questo punto è stato meglio così. Già da due-tre giorni si parlava del probabile sciopero, ritornare completamente in clima partita in un giorno non sarebbe stato facile. Certo, resta il grande rammarico per tutti i tifosi, che sono la parte più importante di questo mondo. Ora l’importante è che le parti si mettano subito al tavolo e trovino una soluzione in queste due settimane”.

Il problema dei fuori rosa?
“Personalmente ho sempre cercato di rispettare chi in qualche modo si è trovato ai margini della rosa, ma è pur vero che non si possono allenare gruppi di 30-35 unità, perché così non lavora bene nessuno”.

Domani il Siena alla stessa ora del previsto anticipo
con la Fiorentina disputerà un’amichevole a Poggibonsi (Lega Pro, Seconda divisione), poi i giocatori avranno due giorni liberi. Quindi martedì la ripresa degli allenamenti e mercoledì un’amichevole – già programmata – sul campo dello Spezia.

“Il lavoro nella sostanza non cambia - conclude Sannino -, resta solo il peccato per la grande attesa andata delusa”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio