Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Registrata una rottura sulla Dorsale dal Vivo d'Orcia, in località Marsciano: necessari complessi interventi di preparazione ai lavori di riparazione

Bookmark and Share
Mercoledì tecnici al lavoro nel comune di San Quirico d'Orcia
Gli interventi determineranno la probabile interruzione idrica per le utenze dei comuni di Pienza, San Quirico d'Orcia, San Giovanni d'Asso (frazione di Montisi) e Trequanda


acquedottodelfiora300Tecnici di Acquedotto del Fiora hanno registrato nella prima mattinata di oggi, martedì 30 agosto, una rottura sulla Dorsale dal Vivo d'Orcia, in località Marsciano nel comune di San Quirico d'Orcia.

Visto che la rottura potrebbe creare problemi
alla regolare erogazione del flusso idrico, i tecnici hanno programmato l’intervento di riparazione per la giornata di domani, mercoledì 31 agosto, dalle 7 alle 17, a causa delle complesse manovre propedeutiche alla preparazione dell’intervento.

I lavori determineranno una probabile interruzione
di flusso idrico dalle 8 alle 17 di domani per le utenze di Pienza, San Giovanni d'Asso (frazione di Montisi), San Quirico d'Orcia e Trequanda. Saranno inoltre interessate tutte le utenze collegate direttamente alla dorsale adduttrice.

Nel caso in cui l’interruzione del flusso
dovesse essere superiore alle 12 ore, sarà attivato un servizio di emergenza, come previsto dalla Convenzione di Affidamento.

Per informazioni
è possibile contattare il numero verde di Acquedotto del Fiora, 800 – 887755, oppure il numero 199 -114407 per chi chiama da telefono cellulare. Il servizio dedicato al pronto intervento è in funzione 24 ore su 24.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio