Venerdì, 3 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Anagni-Virtus Siena, la presentazione di coach Mecacci

Bookmark and Share
matteomecacci250vDomenica 30 ottobre alle 18, si gioca la settima giornata del campionato di basket di Divisione Nazionale A con la Virtus Siena impegnata in trasferta ad Anagni.

Matteo Mecacci, coach della Consum.it Virtus Siena. Domani pomeriggio farete visita alla Romana Chimici Anagni. Che partita si aspetta?
"Una partita dura, come è ormai consuetudine di questo campionato così equilibrato. Dopo 6 giornate ci sono solo 2 squadre a punteggio pieno e 2 a quota 0, mentre le altre hanno già ottenuto almeno una vittoria e la classifica della nostra divisione dimostra il grande equilibrio che c’e. Domani troveremo una squadra che viene da 2 sconfitte consecutive e che tornerà davanti al pubblico amico con tanta voglia di riscatto. Ci terranno a far bene e per entrambe saranno 2 punti importanti. Mi aspetto perciò un match tirato, deciso forse da episodi e in cui nessuna delle 2 squadre mollerà di un centimetro fino alla fine".

Vi troverete di fronte una squadra costruita sull’asse Malamov-Santolamazza-Corral…
"Incontreremo un quintetto formato da giocatori molto esperti. Malamov è il loro faro offensivo, il giocatore che si prende più responsabilità e che se è in serata può fare il bello e cattivo tempo. Santolamazza è un play espertissimo, con un gran fisico e buone soluzioni vicino a canestro. Corral è invece un lungo solido con alle spalle tanti campionati di legatre. Oltre a loro però ci sono tanti altri giocatori pericolosi ed una panchina importante con tanti ragazzi del ’92 come Vanni, Zanelli e Ciribeni che stanno dando ai laziali un importante contributo di freschezza ed energia e permettono ad Anagni di allungare le rotazioni. Stanno crescendo ed abituandosi pian piano al campionato di DNA un po’ come i nostri giovani. Inoltre Anagni può contare su un giocatore che permette ai laziali un grandissimo equilibrio tattico e parlo di Baroncelli".

Per provare a vincere partirete dal vostro cavallo di battaglia ovvero la difesa?
"Certamente. Noi vogliamo impostare tutte le partite sulla nostra difesa anche perché più saremo aggressivi, più palloni recupereremo e maggiori saranno le opportunità di segnare canestri in velocità. L’obiettivo è anche quello di evitare i blackout. Ci stiamo lavorando, ma siamo consapevoli che non è sufficiente una settimana e nemmeno un mese per  vedere i risultati, forse li vedremo ad anno nuovo, ma adesso andiamo avanti un passo per volta e proviamo a migliorarci partita dopo partita".

Come sta la sua squadra?
"In settimana ci siamo finalmente allenati al completo a differenza delle settimane precedenti. Simeoli ha recuperato in pieno dall’infortunio ed il suo recupero ha alzato notevolmente la qualità e l’intensità degli allenamenti. Molti ragazzi hanno avuto il doppio impegno con l’Under 19 e li abbiamo dovuti gestire, ma devo dire che ci siamo avvicinati nel miglior modo possibile a quella che si annuncia una battaglia domani sera sul parquet di Anagni.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio