Domenica, 27 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Un grande Siena fa poker contro il Chievo

Bookmark and Share
SIENA-CHIEVO 4-1 (1-0)
Doppietta di Destro al 25' e 57' e rete di D'Agostino al 62'. Accorcia il Chievo con Moscardelli al 74' prima della rete del definitivo 4-1 di Calaiò al 4' di recupero
"Beppe Sannino portaci in Europa", cantano i tifosi


siena-chievo02Il Siena chiude nel migliore dei modi, battendo 4-1 il Chievo, il filotto di tre sfide salvezza in una settimana, da cui esce con 7 punti grazie ai due successi casalinghi e al pari esterno di Novara (maturato solo a 10 minuti dalla fine).

Al quarto risultato utile consecutivo, per la Robur è la terza vittoria consecutiva in casa, dove ha accumulato 9 dei 13 punti che la pongono adesso nella parte sinistra della classifica. Per i veronesi - di fatto non pervenuti - è la terza sconfitta consecutiva, che ne certifica la crisi, e quarta stagionale.

La squadra di Beppe Sannino
, che Destro è andato ad abbracciare energicamente dopo il primo gol, ha vinto segnando il massimo stagionale di quattro gol, di cui i primi tre uno più bello dell'altro. Alla doppietta di Destro da attaccante di razza era seguita la punizione col contagiri di D'Agostino.

Il contropiede a tempo scaduto di Calaiò
, di fatto concretizzando tutte le vere occasioni da gol dei bianconeri, permette alla Robur di uscire dal match con un sapore di trionfo, dopo aver subito il 3-1 di Moscardelli, che ha segnato gli ultimi tre gol dei veronesi, unica rete dei veronesi nelle ultime quattro giornate. Questa Robur ha un altro passo: "Beppe Sannino portaci in Europa", cantano i tifosi.

Prossimo turno, domenica 6 novembre, ore 15.00, allo stadio "Friuli" contro l'Udinese.



LA CRONACA


3' pt: parte subito forte Brienza. Si libera sulla sinistra, cross tagliato a centro area, Destro ci arriva male grazie all'intervento in deviazione di Sorrentino.

10' pt: Pellissier stoppa di petto in area, prima che riesca a tirare interveno provvidenziale di Contini che manda in corner.

25' pt: GOL DEL SIENA. Spalle alla porta sulla tre quarti, Destro si gira rapido per liberarsi dalla marcatura di Mandelli e si invola verso la pora col campo aperto davanti, scarta anche Frey arrivato a coprire e con un preciso diagonale insacca a fil di palo alla destra di Sorrentino.

38' pt: il Chievo sfiora il pari. Gran punizione da fuori area di Moscardelli, che cerca il sette alla destra di Brkic, che arriva sul pallone e lo devia sulla traversa.

41' pt: rigore non concesso al Siena. Sul calcio d'angolo dalla destra la palla finisce oltre il secondo palo, Mannini si fionda sul pallone e uscendo verso l'area cade a terra per l'intervento di Jokic.

43' pt: Mannini in contropiede si accontenta del tiro da fuori, ignorando Brienza libero sulla destra.

12' st: GOL DEL SIENA. Gazzi vince una palla vagante a centrocampo, va sulla sinistra, da dove serve D'Agostino, centrale fuori area, che serve con uno splendido pallonetto filtrante per Calaiò: Sorrentino arriva sulla semirovesciata dell'arciere, sulla respinta è prontissimo Destro, che insacca il 2-0.

16' st: GOL DEL SIENA. Punizione sulla destra da oltre venti metri di D'Agostino, il pallone a giro scavalca la barriera e si infila nel sette prima che Sorrentino riesca ad arrivarci.

24' st: Destro lanciato in campo aperto da un dai-e-vai con Calaiò si invola solo contro tre, poi si accontenta di un tiro da fuori troppo fioco per impensiere Sorrentino.

30' st: GOL DEL CHIEVO. Il Siena si fa trovare impreparato e subisce un gran contropiede del Chievo. Il neo entrato Dramè spinge sulla sinistra, serve sulla trequarti Pellissier che con un gran lancio pesca l'accorrente Moscardelli sulla fascia destra, che irrompe in area e, senza sostanziale opposizione della difesa senese, buca Brkic.

49' st: GOL DEL SIENA. Calaiò lanciato in contropiede riesce a vanificare il rientro della difesa ospite e infila il 4-1.



SIENA (4-4-2): Brkic; Vitiello, Rossettini, Contini (10' st Pesoli), Del Grosso; Mannini, Gazzi, D'Agostino (34' st Bolzoni), Brienza; Calaiò, Destro (31' st Larrondo). All. Sannino (a disp.: Farelli, Belmonte, Angelo, Bolzoni, Reginaldo).

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Mandelli, Cesar, Jokic (25' st Dramè); Bradley, Vacek, Hetemaj (16' st Paloschi); Cruzado (1' st Sammarco); Pellissier, Moscardelli. All. Di Carlo (a disp.: Puggioni, Andreolli, Gallozzi, Uribe).

Arbitro: Brighi di Cesena. Assistenti: Romagnoli e Nicoletti. Quarto ufficiale: Russo.

Marcatori: 25' pt Destro (S), 12' st Destro (S), 16' st D'Agostino (S), 30' st Moscardelli (C), 49' st Calaiò (S).

Ammoniti: 38' pt Cruzado (C), 2' st Jokic (C), 16' st Hetemaj (C), 22' st Cesar (C), 43' st Larrondo (S), 44' Mandelli (C).

Spettatori: abbonati 7.623 per una  quota di 68.781 euro, paganti 849 per un incasso di 8.755 euro, incasso totale 77.536 euro.



Risultati 10a giornata campionato di calcio di Serie A 2011/2012

Catania-Napoli 2-1 (giocata ieri)
Roma-Mila 2-3 (giocata ieri)
Inter-Juventus 1-2 (giocata ieri)
Siena-Chievo 4-1
Bologna-Atalanta 3-1
Fiorentina-Genoa 1-0
Lecce-Novara 1-1
Parma-Cesena 2-0
Udinese-Palermo 1-0
Cagliari-Lazio (si gioca questa sera)
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio