Mercoledì, 26 giugno 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Colle: dal 1 novembre estensione dell’orario di apertura della biblioteca comunale

Bookmark and Share
libri-scaffale450Nuovo orario di apertura, a partire da martedì 1 novembre per la biblioteca comunale “Marcello Braccagni” di Colle di Val d’Elsa, che potenzia il servizio il giovedì, con orario continuato, e il sabato mattina.

L’estensione dell’orario di apertura risponde alle esigenze degli utenti emerse da un percorso di monitoraggio e verifica del gradimento del servizio bibliotecario ed è stata possibile grazie al coinvolgimento di alcuni volontari e associazioni del territorio, selezionati sulla base di un bando promosso nei mesi scorsi. Da domani, martedì 1 novembre, la biblioteca colligiana sarà aperta il lunedì e il martedì dalle ore 15.15 alle ore 19; il mercoledì e il venerdì dalle ore 9.45 alle ore 12.45 e dalle ore 15.15 alle ore 19; il giovedì con orario continuato dalle ore 9.45 alle ore 19 e il sabato dalle ore 9.45 alle ore 12.45.

“A partire dai primi mesi dell’anno - spiega l’assessore alla cultura di Colle di Val d’Elsa, Federica Casprini - la biblioteca comunale ha promosso un percorso di monitoraggio e verifica del grado di soddisfazione degli utenti, per individuare i punti di forza e i miglioramenti da apportare al fine di fornire un servizio efficiente. Ne è emersa la richiesta di un’estensione degli orari di apertura e di una maggiore offerta delle attività di promozione della lettura e di iniziative culturali in generale. L’amministrazione comunale, considerate anche le ridotte risorse economiche a disposizione per i tagli ai trasferimenti statali che hanno colpito diversi settori, compreso quello della cultura, ha emanato un bando per reclutare volontari e associazioni da coinvolgere nella realizzazione di progetti e attività culturali complementari a quelle già offerte dalla biblioteca stessa”.

“Al bando - aggiunge Casprini - hanno risposto dodici persone e otto associazioni, che metteranno a disposizione il loro tempo e le loro competenze per soddisfare le richieste degli utenti. Un ruolo importante nella risposta al bando da parte delle associazioni è stato svolto dalla giovane Consulta, già molto attiva nella collaborazione con il Comune. Grazie all’impegno di tutti, dalle associazioni al personale della biblioteca che ha lavorato per promuovere il bando e formare i volontari, la nostra biblioteca dal 1 novembre potrà potenziare i suoi servizi socio-culturali rivolti alla comunità, con nuove occasioni di socializzazione e di aggregazione, per utenti di tutte le età”.

“La partecipazione al bando di numerosi cittadini e associazioni - aggiunge la responsabile della biblioteca comunale, Nicla Senesi - dimostra che nel nostro territorio c’è una profonda consapevolezza del ruolo e del significato del patrimonio culturale che ci troviamo a salvaguardare e a gestire e dell’importante ruolo sociale che ne deriva. Il potenziamento dei servizi grazie al partenariato fra volontariato e istituzione pubblica si somma ad altre esperienze simili già promosse a Colle di Val d’Elsa, con la realizzazione dei punti di prestito libri ‘Fuori Luogo’ allestiti nei circoli di quartiere a Le Grazie e Gracciano e con ‘Parole Accanto’, il punto di prestito che si trova presso il presidio ospedaliero di Campostaggia e che è frutto di una positiva collaborazione con il Comune di Poggibonsi”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv lunedì 24 giugno

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

archivio