Giovedì, 9 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Gaiole in Chianti: via libera della giunta a un Piano sociale da oltre 28mila euro

Bookmark and Share
Approvata la delibera che prevede contributi per il diritto allo studio e per  altri servizi pubblici

StemmaGaioleIl Comune di Gaiole in Chianti conferma il suo impegno nel sociale. Nei giorni scorsi, infatti, la giunta comunale ha approvato il Piano sociale 2011-2012, che prevede alcuni interventi a sostegno delle famiglie per un totale di oltre 28mila euro. Una parte delle risorse del Comune saranno integrate con i contributi della Regione Toscana e destinate ad alleviare le difficoltà economiche per le famiglie che accedono ai servizi pubblici, a fronte dell’indebolimento del potere di acquisto legato alla crisi economico-finanziaria nazionale e alla conseguente precarietà del mercato del lavoro. Il Piano sociale passerà ora al vaglio del consiglio comunale e, successivamente, saranno predisposti bandi specifici per l’erogazione di contributi relativi a settori diversi: dalla scuola al riscaldamento, dall’assistenza per gli anziani alle tasse sui rifiuti. Ogni bando avrà come parametro essenziale di valutazione l’Isee, l'indicatore della situazione economica equivalente, riferita al nucleo familiare.

“In un periodo di forte crisi come quello che stiamo vivendo - dichiara il sindaco di Gaiole in Chianti, Michele Pescini - dobbiamo rivolgere la massima attenzione ai cittadini e, in particolare, alle fasce deboli. Il nostro maggiore impegno, infatti, deve essere rivolto ai membri della nostra comunità e alle giovani famiglie che incontrano non pochi limiti per condurre una vita decorosa. Con l’abbattimento dei costi per l’asilo nido comunale, ad esempio, vogliamo aiutare le giovani coppie che lavorano, offrendo loro la possibilità di lasciare il loro bambino in mani sicure durante la loro assenza, senza però gravare troppo sul loro bilancio familiare. Alle famiglie residenti a Gaiole saranno inoltre rivolti i bandi per l’erogazione di contributi economici per la scuola, il riscaldamento, i rifiuti e l’affitto, previsti nel Piano sociale che porteremo presto all’esame del consiglio comunale”.

Tutela del diritto allo studio
. Molti dei contributi previsti dal Piano sociale sono mirati alla tutela del diritto allo studio per gli studenti di varie fasce d’età residenti nel comune di Gaiole in Chianti. Sono previsti sostegni economici per abbonamenti al servizio di trasporto pubblico, per gli studenti delle scuole medie superiori, e  borse di studio ordinarie per i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Per questi ultimi, sono previsti anche contributi per l’acquisto di libri di testo. L’attenzione è rivolta anche ai più piccoli, con la possibilità di ottenere aiuti economici per frequentare l’asilo nido comunale. Il Piano sociale prevede, inoltre, agevolazioni ed esenzioni per il pagamento dei servizi di mensa e trasporto e per le quote di contribuzione per le attività extrascolastiche. È prevista, infine, la concessione di borse di studio per gli studenti più meritevoli in uscita dalla scuola media superiore, con votazione minima di 80/100, che intendono frequentare corsi universitari e per gli alunni che hanno conseguito la licenza media con votazione 9 oppure 10.

I contributi previsti dal Piano sociale riguardano anche altri servizi pubblici. L’amministrazione comunale di Gaiole vuole, infatti, predisporre dei bandi per l’erogazione di contributi economici sui costi per il riscaldamento con Gpl e gasolio per uso abitativo, per aiutare gli abitanti delle zone non metanizzate; una riduzione dell’importo dell’avviso di pagamento relativo alla tassa sui rifiuti dell’abitazione principale e aiuti economici per il pagamento del canone di locazione. Interventi di sostegno sono previsti anche per gli anziani in difficoltà, con la fornitura e il trasporto di pasti gratuiti, e per gli alunni stranieri che hanno ancora difficoltà con la lingua italiana, grazie a un progetto di mediatori linguistici. Per venire incontro alle esigenze dei genitori, infine, l’amministrazione comunale ha in  programma anche una giornata a favore delle famiglie con bambini che frequentano gli asili nido, durante la quale sarà possibile visitare i locali e vedere i servizi offerti dalla struttura “Marcondirondello” di San Regolo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio