Venerdì, 25 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Virtus Siena-Casalpusterlengo, la presentazione di coach Mecacci

Bookmark and Share
matteomecacci250vSabato 25  novembre alle 21 (radiocronaca diretta su Radio Siena e differita televisiva su Sportitalia2 domenica alle ore 14.30) , si gioca l'undicesima giornata del campionato di basket di Divisione Nazionale A con la Virtus Siena impegnata al PalaEstra contro l'Assigeco Casalpusterlengo.

Matteo Mecacci, coach della Consum.it Virtus Siena, domani sera affronterete il secondo impegno casalingo consecutivo. Ospite di turno, la forte Casalpusterlengo, altro scherzo di un terribile calendario...
"Che il calendario non fosse agevole lo sapevamo. In casa abbiamo affrontato squadre di grande valore. Adesso è così, magari tra qualche tempo sarà un po’ più agevole, ma a noi interessa ora. Domani arriva un’altra partita in casa e l’obiettivo è quello di vincerla. Non siamo una squadra che si può permettere di fare calcoli e dire che se perdiamo questa poi vinceremo quella dopo. Dobbiamo provare a vincerle tutte e magari non ci riuscirà, proprio come sta succedendo in questo momento. Il match contro Casalpusterlengo è un jolly perché forse ci perderemo noi così come le altre squadre che lottano per lo stesso obiettivo nostro, ma se invece domani riusciremo a batterli saranno 2 punti guadagnati".

L’Assigeco è una squadra fortissima negli esterni, mentre sotto canestro non hanno un vero e proprio pivot di ruolo…

"E’ vero, ma hanno lo stesso una buona solidità anche senza lunghi di ruolo perché hanno giocatori mobili in grado di aprire il campo e poi lo stesso Biligha direi che non è affatto piccolo. E’ una squadra forte, che mi piace, che gioca un buon basket con un’idea precisa, quella di correre. Tengono ritmi alti, hanno 9 giocatori intercambiabili, possono giocare con 4 esterni che portano avanti la palla oppure con quintetti alti con lunghi mobili come Chiumenti. Inoltre possono anche schierare quintetti  molto pericolosi nel tiro da tre quando ci sono in campo Venuto, Prandin e Loschi insieme".

Per voi non è stata una delle migliori settimane. Come si presenta la Consum.it a questo appuntamento?

"Direi proprio che la settimana è stata disastrosa. Siamo stati falcidiati da infortuni (Pascolo e Mirone ndr) e malattie, ultima in ordine di tempo quella di Cucco, che lo mette a rischio per la partita di domani. I ragazzi, oltre al doppio impegno prima squadra-under 19, cominciano a soffrire l’intensità delle partite. Dopo Trieste abbiamo avuto il derby under 19 di lunedì contro la Mens-Sana ed infatti in entrambe le gare abbiamo pagato nei quarti finali. Lavoriamo per mettere benzina nel motore, per la crescita dei ragazzi e per ampliare le rotazioni. Con Casalpusterlengo potremo fare qualche esperimento anche per far rifiatare tutti. Per noi comunque non allenarsi vuol dire effettuare allenamenti intensi, grazie soprattutto al nostro settore giovanile ed al sacrificio e alla qualità dei ragazzi. Se però a turno si bloccano un po’ tutti diventa difficile arrivare bene alla partita e in questa settimana è successo proprio questo. Finora ci abbiamo messo tanta intensità e dopo 3 mesi una flessione è fisiologica".

Per battere l’Assigeco servirà l’apporto di tutti, titolari e panchina…
"Sicuramente sì. Loro ruotano in 9 perché hanno un piano partita preciso ovvero correre. Noi non possiamo giocare a ritmi bassi, ma neanche ai 100 punti perché usciremmo sconfitti sicuramente. Per questo dovremo usare più rotazioni, un aspetto che ci è mancato contro Trieste. Dovremo giocare un match intelligente e non a viso aperto. Per i ragazzi si tratta di un test importante, è tutto mestiere che entra in attesa di nuove imprese che nelle prime 10 giornate non sono certo mancate".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio