Venerdì, 25 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Borse di studio Banca Valdichiana: festa per i giovani guardando al futuro

Bookmark and Share
Un Teatro Mascagni gremitissimo ha accolto, sabato 26 novembre, i 153 premiati provenienti da tutta l’area di competenza della Banca
Momento di riflessione sul 150°: “Guardiamo al futuro sapendo che è nel passato che affonda le radici”


festabancavaldichiana2011_1E’ stata una festa all’insegna del futuro e dei giovani - che di ogni territorio il futuro rappresentano - quella che si è svolta oggi, sabato 26 novembre a Chiusi in un gremitissimo Teatro Mascagni e nel corso della  quale sono state consegnate le Borse di studio di Banca Valdichiana. Nonostante la crisi economica – hanno infatti sottolineato la presidente Mara Moretti e il direttore Fulvio Benicchi – e le difficoltà di mercato, se c’è un’iniziativa a cui non intendiamo rinunciare è proprio questa. Perché investire nei giovani e nel merito significa credere in loro e dar loro la possibilità di costruire il loro futuro, che è poi anche il nostro.”

festabancavaldichiana2011_2Giunte alla nona edizione in effetti, ogni anno il numero di Borse di Banca Valdichiana aumenta: quest’anno, stanziato un budget iniziale di quindicimila euro, ne sono state erogate quasi per quarantamila, per un totale di mille borse e quasi trecentomila euro a partire dal 2002. “Un investimento che ci rende orgogliosi – hanno sottolineato i Vertici della BCC – e che ci spinge a fare un’ulteriore riflessione, in questo 2011 in cui ricorre il 150° dell’Unità d’Italia, sul fatto che è grazie al passato che si costruisce il futuro e che da questo dobbiamo ripartire in una fase di difficoltà come quella attuale, ritrovando l’orgoglio e la fiducia nei ragazzi e nelle loro qualità.”

festabancavaldichiana2011_3Bambini e ragazzi premiati, nel corso della serata, hanno risposto a tanta fiducia con entusiasmo e soddisfazione, vedendo riconosciuti i loro meriti e il loro impegno nello studio in ogni ordine di scuola, dalla primaria all’Università, e hanno sottolineto che le Borse di studio forniscono loro, oltre che un riconoscimento, anche un’ulteriore motivazione a fare bene  e a proseguire cercando di fare sempre meglio. Numerosi anche i premiati che hanno conseguito la laurea con il massimo dei voti (ben trentanove) e che hanno apprezzato il riconoscimento per il merito e l’eccellenza.

Accanto alla Banca, a premiare i ragazzi
insieme a Direttore, Presidente e Consiglieri di Amministrazione, erano presenti tra gli altri, la dirigente dell’Istituto comprensivo Graziano da Chiusi Rita Albani e il sindaco di Chiusi, Stefano Scaramelli che ha voluto ringraziare Banca Valdichiana per questa iniziativa così importante, che dimostra grande sensibilità al sociale e alla scuola, oltre che a tutti gli aspetti e necessità del territorio.

festabancavaldichiana2011_4Ad accompagnare la serata, condotta da Chiara Lanari, altri ragazzi di grande talento e merito, ovvero gli elementi dalla “Young Band”, l’orchestra della scuola media di Chiusi che con sempre maggior abilità si sono esibiti in brani che hanno entusiasmato il pubblico. Dietro alle quinte inoltre, era al lavoro la redazione dei ragazzi della stessa scuola. Due realtà, Orchestra e Redazione che esistono da alcuni anni grazie anche al contributo della Banca Valdichiana che ha creduto in questi progetti e li ha voluti sostenere.

Una festa dei giovani dunque
, dove giovani provenienti da tutta l’area di competenza della Banca – ovvero dalle province di Siena, Arezzoe Perugia - si sono trovati insieme a festaggiare le loro capacità di impegno e di fare bene ma anche la fiducia nel futuro.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio