Giovedì, 9 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Comune e commercianti di Chiusi per il ''sostegno al consumo''

Bookmark and Share
Prezzi ribassati a partire dal primo dicembre, per la durata di un anno
Da sabato 3 dicembre parte il “Natale 2011 a Chiusi Scalo”. Domenica, Fiera della Stazione


prezzisottozero450vA Chiusi il Comune e le associazioni di categoria Confesercenti e Confcommercio, con il Centro commerciale naturale di Chiusi Scalo Chiusinvetrina, hanno siglato un protocollo d’intesa sul progetto di “sostegno al consumo”. L’obiettivo è di favorire gli acquisti presso nei vendita della cittadina, grazie alla possibilità di praticare prezzi ribassati a partire dal primo dicembre.

Il protocollo, con la firma del sindaco Stefano Scaramelli, dei responsabili Confesercenti Attilio Rapicetta e di Confcommercio Fabio Della Ciana, riprende i contenuti di un precedente accordo che risale al 2009 e consentirà ai negozianti che lo vorranno di praticare delle percentuali di ribasso che faciliteranno i consumatori negli acquisti. “Un esempio tangibile – osserva il sindaco Stefano Scaramelli – di aiuto alle famiglie e di sostegno del nostro tessuto commerciale e produttivo. Grazie a un lavoro di squadra, abbiamo dato una risposta concreta a un grave momento di crisi”.

L’adesione del negozio al protocollo verrà evidenziata attraverso una vetrofania che sarà contraddistinta dall’immagine di un panda con la scritta “Sostegno al consumo” dove sarà anche specificata la percentuale di ribasso praticata dal punto vendita stesso. All’interno, ogni capo con prezzo ribassato avrà un cartellino, con la stessa immagine del panda, in cui verranno evidenziati il prezzo ordinario e il prezzo ridotto. Nel corso dell’anno, la campagna di comunicazione si declinerà stagionalmente e anche i capi ribassati potranno cambiare a discrezione del negoziante. In particolare, dicembre e lo shopping natalizio saranno  accompagnati dalla campagna “Prezzi sotto zero” con cartellini e immagini che richiameranno le festività e l’immagine del panda a fare da filo conduttore e simbolo del ribasso praticato.

“Insieme al Comune e alle associazioni di categoria – spiega Danilo Cresti, presidente del Centro commerciale naturale di Chiusi Scalo  – abbiamo voluto questo accordo, nella convinzione che sostenendo gli acquisti e favorendo l’accesso al consumo si possono aiutare a superare le difficoltà economiche sia le famiglie che per gli operatori. Oltre che con prezzi ribassati però, come ogni anno, anche per le festività 2011, invoglieremo gli acquirenti a fare lo shopping natalizio a Chiusi Scalo con tanti eventi, a partire dalla Fiera dalla Stazione che si svolgerà domenica 4 dicembre”.

Il programma degli eventi del “Natale 2011 a Chiusi Scalo” prenderà il via sabato 3 dicembre con l’inaugurazione alle 15.30 della “Piazza Contessa di Castiglione”, la nuova area parcheggio realizzata nel cuore di Chiusi Scalo che sarà anche occasione di divertimento per grandi e piccoli con animazione  per bambini e caldarroste in collaborazione con Auser e Comitato Contrade. Il programma proseguirà poi, dopo la Fiera di domenica 4, con appuntamenti per tutti i gusti: dalla mostra fotografica al teatro, dai mercatini agli eventi più natalizi, come i Presepi e le occasioni di incontrare Babbo Natale, che si svolgeranno non solo a Chiusi Scalo ma in tutto il comune di Chiusi fino al 5 gennaio 2012.

sostegnoalconsumo-firma3L’adesione all’accordo sul “Sostegno al consumo” e il programma degli eventi del “Natale a Chiusi Scalo” sono solo due esempi delle numerose iniziative che il Centro commerciale naturale di Chiusi Scalo – animato dal’associzione di via Chiusinvetrina, Comune di Chiusi, Banca Valdichiana, Confesercenti e Confcommercio - mette in atto ormai da quasi dieci anni, per fare in modo che Chiusi Scalo, e in generale Chiusi, possa confermarsi un punto di riferimento per il commercio e non solo,  per un’area vasta compresa tra la provincia di Siena e quella di Perugia.  Oltre a questo accordo e ai numerosi eventi cui da vita nel corso dell’anno, Chiusinvetrina ha presentato negli ultimi mesi due importanti novità: l’Uffalumpa, un luogo sicuro dove poter lasciare i bambini a divertirsi durante lo shopping dei genitori (posto in Via Pasubio, nel cuore commerciale di Chiusi Scalo) e una brochure – “Immagina un luogo dove realizzare i tuoi desideri” - dove, grazie ad una piantina, risulta più semplice anche per gli acquirenti provenienti da altri paesi, individuare il punto vendita cercato e soprattutto è possibile conoscere le principali marche da esso vendute.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio