Venerdì, 25 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

''Radio Blues Lounge'', due serate tributo al ritmo blues a Monteroni

Bookmark and Share
radioblueslounge450vMonteroni d'Arte, nelle serate di venerdì 2 e sabato 10 dicembre, organizza il Radio Blues Lounge, tributo ai ritmi e alle sonorità Blues.

Forma musicale vocale e strumentale
, il Blues nasce nei confini temporali fra il XIX e XX secolo negli stati del Sud dell’USA. Legato all’espressione “to have the blue devils” (ovvero, avere un diavolo per capello), che i bianchi utilizzavano per associare il colore blu al senso di malinconia e tristezza per una musica così sconosciuta alle loro orecchie, il Blues diventa un vera e propria fonte sonora inarrestabile, madre di tutte le musiche, persino a noi contemporanee.

Raccontare la storia del blues significa narrare le realtà vissute al popolo afro-americano nel corso di questi due secoli. Un popolo che per millenni ha vissuto il dramma delle esportazione, della schiavitù, dell’oppressione e la discriminazione razziale nel Nuovo Continente. Pur rimanendo nella condizione di schiavitù, i neri della Louisiana godevano di maggior libertà rispetto a chi di loro abitasse nei territorio inglesi e puritani, ecco perché i primi ritmi blues nascevano lungo le sponde del Mississippi, a New Orleans. Avevano trovato lo spazio adatto per poter continuare ad esprimere la loro spiritualità, le loro usanze e i loro costumi senza dimenticate il dolore della quotidianità che i canti trasformavano in speranza di miglioramento.

Le serate di venerdì 9 e sabato 10 dicembre
, organizzate dall’Associazione Monteroni d’Arte con il patrocinio del Comune di Monteroni d’Arbia, ripercorreranno la storia del blues dalle musicalità di Muddy Waters, al secolo McKinley Morganfield (1915-1983), ad altri d’eccellenza come Robert Johnson, John Lee Hooker, B.B. King e Buddy Guy, fino alla musicalità dagli anni 70 del 900 ad oggi, come ZZ TOP, Eric Clapton, Steve Vai, Stevie Ray Vaughan.

Venerdì 2 dicembre saranno gli Stay Free Band
ad esibirsi sul palco del teatro del SuperCinema con musicalità strumentali e vocali blues, dedicandosi ai timbri e alle armonie nel momento della loro contaminazione elettrica in pieno stile Chicago, mentre il 10 dicembre sarà la volta dei Jimi Hendrix Night, che ritracceranno la biografia musicale di Jimi Hendrix dagli esordi ai grandi successi che tutt’ora invadono la  frequenze di molte radio europee, come Little Wings, Hey Joe o Crosstown traffic.

Le serate Radio Blues Lounge oltre ad allettare l’udito degli ascoltatori, si alterneranno mettendo a disposizione la degustazione di rum per la serata di venerdì 2 e whisky per sabato 10 dicembre di produzioni locali ed europee, stimolando i palati con l’assaggio di cioccolate aromatizzate provenienti da diverse nazioni. Il Radio Blues Lounge avrà inizio alle ore 22 presso il Teatro SuperCinema, in via San Giusto, a Monteroni d’Arbia con entrata libera.

Monteroni d’arte, l’associazione culturale no profit di Monteroni d’Arbia, che promuove e organizza eventi socio-culturali sul territorio della provincia senese di Monteroni d'Arbia, nasce con l'obiettivo di costruire uno spazio sociale multi generazionale che raccolga tutte le forme d'arte possibili rendendole fruibili al gusto e al piacere della cittadinanza di qualunque sesso, età ed etnia.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio