Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Montepulciano, eletto il Sindaco dei Ragazzi: è Leon D’Antonio, 13 anni

Bookmark and Share
Dal 2011 a Montepulciano esiste il Consiglio “junior”
Nel programma, scuole aperte il pomeriggio per attività sociali


leondantonio-andrearossi450Leon D’Antonio, 13 anni, studente della III A della Scuola Media “Pascoli” di Montepulciano, è il Sindaco dei Ragazzi per l’anno scolastico 2011 – 2012. Il consiglio comunale “junior”, scaturito dalle votazioni che si sono svolte nei sei plessi scolastici del territorio, lo ha eletto con una maggioranza schiacciante. Leon ha infatti ottenuto 14 preferenze contro le 4 di Alessandro Isopo e le 2 di Filippo Ciorba, entrambi di Acquaviva. Un voto ciascuno hanno raccolto anche Joan Gjoni e Braian Habili. Dei 24 consiglieri, uno solo era assente mentre una scheda è risultata nulla.

Subito dopo l’elezione, il neo-Sindaco dei Ragazz
i ha nominato la Giunta, composta da Niccolò Torriti (vice-Sindaco, con deleghe allo sport e tempo libero) e dagli Assessori Alessandro Isopo (Ambiente e lavori pubblici), Giada Santini (Istruzione e cultura), Guglielmo Castoldi (Comunicazione), Yosef Bamaarouf (Rapporti con le istituzioni) e Damiano Pucci (Vita sociale).

Complimentato dalla Giunta Comunale degli “adulti”, presente al completo con in testa il sindaco Andrea Rossi e l’assessore all’istruzione Alice Raspanti, che ha coordinato l’elezione, Leon ha esposto il suo programma con grande razionalità anche se, come impone l’età, lo ha infarcito di qualche sogno.

Il primo obiettivo del Sindaco dei ragazzi, che è nato a Roma ma dopo pochi mesi si è trasferito al seguito della famiglia a S.Albino, è favorire tutte le occasioni di socialità per gli adolescenti. Quindi la scuola non solo come luogo di istruzione e formazione ma anche come punto di ritrovo.

“Chiederemo più gite scolastiche
durante l’anno e maggiori opportunità per chi fa sport agonistico - ha detto Leon, anche a nome della Giunta -. Ma vorremmo anche che le scuole, in particolare la palestre, fossero aperte non solo per le lezioni: potremmo ritrovarci nel pomeriggio per organizzare concerti e mostre, chiedendo un biglietto d’ingresso molto economico. Si potrebbero così raccogliere fondi per finanziare altre attività”.

sindacogiuntaragazzi2011-2012Perfettamente in linea con le difficoltà del momento, D’Antonio esprime poi il desiderio più irrealizzabile: “Ci vorrebbe un piccolo palazzetto dello sport in ogni frazione per ritrovarsi, stare insieme, fare sport, suonare”. Lo sport ricorre spesso nei discorsi di Leon (nome francese, scelto dalla mamma) che, infatti, gioca da trequartista nei giovanissimi B della Poliziana. Elegante in campo come con la fascia tricolore, mette il calcio al primo posto tra le sue passioni. A scuola se la cava bene, soprattutto con le materie orali e da la preferenza a storia, geografia e italiano. Ma la passione per l’attività amministrativa, sia pure in scala ridotta, è di famiglia visto che si era già candidato per il Consiglio Comunale al pari della sorellina, di 2 anni più piccola.

Leon D’Antonio è l’12° Sindaco dei Ragazzi di Montepulciano
. Nel 2001, primo tra i Comuni dell’area, Montepulciano istituì il Consiglio Comunale dei Ragazzi in seguito all’adesione dell’Ente all’UNICEF ed alla designazione del Sindaco come Difensore ideale dei Bambini.

D’Antonio succede
a Marco Duprè, Caterina Mancuso, Valentina Belperio, Roby Parissi, Federico Rocchi, Samantha Rubegni, Sara De Biasio, Marta Goracci, Lorenzo Leonardi, Marco Lazzerini e Mirko Giannini.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio