Giovedì, 28 ottobre 2021
Banner
Banner
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Spostata la presentazione di ''Spartaco. Le armi e l’uomo''

Bookmark and Share
Per l’incertezza legata alle condizioni climatiche l’incontro con l’autore Aldo Schiavone si svolgerà mercoledì 14 marzo alle ore 18 presso la sala Set del Teatro Politeama

spartaco400Rimandata la presentazione del libro “Spartaco. Le armi e l’uomo” in programma per giovedì prossimo, 2 febbraio. A causa dell’incertezza legata alle condizioni climatiche l’incontro è stato spostato, e, d’accordo con l’autore Aldo Schiavone che sarà presente, avrà luogo mercoledì 14 marzo alle ore 18 presso la sala Set del Teatro Politeama.

“Spartaco. Le armi e l’uomo”
(Giulio Einaudi Editore - 2011) racconta l'affascinante storia di Spartaco, lo schiavo che sfidò l'impero. Il libro, scritto dallo storico, docente e saggista italiano, ricostruisce la storia del celebre ribelle suggerendo alcuni paragoni con la nostra epoca. Si tratta quindi di un racconto biografico che ricostruisce anche il contesto che avvolge la vicenda, gli anni settanta del I secolo A.C.

L’iniziativa fa parte del ciclo Incontri
ed è realizzata dal Comune di Poggibonsi in collaborazione con il Liceo ‘A. Volta’, con l’Associazione ‘Il Liceone’, con l’Associazione Italiana di Cultura Classica di Siena, con la Società Archeòtipo e con il sostegno della Fondazione Cassa Risparmio di Volterra e della Fondazione Elsa.

“Spartaco – spiega l'autore - non fu il condottiero di un popolo in armi contro Roma: cartaginesi, galli, numidi, o genti dell’Illiria e del Ponto. Questi conflitti, per quanto aspri, erano pur sempre eventi che rientravano nella normalità bellica dei conquistatori. Spartaco fu invece qualcosa di radicalmente diverso, di quasi indicibile per la cultura dominante; il simbolo di un sovvertimento estremo, di uno spezzarsi drammatico dell’ordine “naturale” delle cose, che si rovesciava sanguinosamente e paurosamente in un suo inconcepibile contrario. Egli era uno schiavo in rivolta, alla testa di un esercito largamente composto di uomini della medesima condizione, che era riuscito a minacciare il cuore stesso del sistema imperiale”.

Informazioni: 0577 986203-335, info@comune.poggibonsi.si.it, cultura@comune.poggibonsi.si.it.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

archivio