Giovedì, 9 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Maltempo in Toscana, black out: emergenza acqua e riscaldamento a macchia di leopardo

Bookmark and Share
In provincia di Siena la situazione più grave

neve-traliccio-enel450Uno dei problemi causati dall’ondata di maltempo che ha colpito tutta la Toscana è la sospensione dell’erogazione dell’energia elettrica in vaste zone - a macchia di leopardo un po’ in tutta la regione - in particolare nelle province di Arezzo, Grosseto, Pisa, Pistoia e Siena.

L’effetto principale è il blocco delle caldaie
che permettono di scaldare abitazioni, scuole e uffici. Non solo, anche le pompe degli acquedotti talvolta possono fermarsi e quindi in diverse località si possono registrare disagi anche nell’accesso all’acqua potabile, come nel caso di Castelnuovo Berardenga.

La responsabilità del blocco elettrico
è da addebitarsi alle bufere di queste ore che in alcune zone hanno provocato la caduta di alberi o rami sui fili della linea elettrica. La Protezione civile della Regione Toscana sta monitorando il fenomeno comune per comune e allo stesso tempo ha sollecitato l’Enel, che si è subito attivato per risolvere quanto prima la situazione che coinvolge decine di migliaia di toscani. In particolare si è attivata nella provincia di Siena dove la situazione è più grave e dove però gli ospedali e le case di cura colpiti dal black out sono stati messi in sicurezza grazie all’accensione di gruppi elettrogeni.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio