Mercoledì, 21 ottobre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Allerta fino alle 24 di giovedì 2 febbraio. Vento, termometro sotto zero ma soprattutto ghiaccio

Bookmark and Share
neve-strada-ghiaccioQuello che fa più paura adesso è il ghiaccio dove prima c’era la neve, con le temperature che anche per i prossimi giorni rimarranno spesso sotto lo zero. E non solo quando il sole tramonta. L’allerta meteo viene confermata e prosegue fino alla mezzanotte di domani, giovedì 2 febbraio. La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso alle 14 di oggi un nuovo avviso di criticità: criticità elevata nella val del Reno e del Santerno, in Casentino, nella Valtiberina e nelle zone del Fiora e dell’Orcia, moderata su tutto il resto del territorio regionale.

Il ghiaccio è il sorvegliato numero uno. Ma riprenderà anche a nevicare, anche in pianura ma debolmente comunque, eccetto che nelle zona appennica sui versanti emiliano-romagnoli, nelle zone che guardano ad est della Val di Chiana, Valtiberina, Casentino e Valdarno superiore, nella parte meridionale delle province di Pisa e Livorno e sui rilievi dell’Amiata, le colline metallifere e del Fiora, dove invece i cumulati potranno essere anche abbondanti.

La neve tornerà a scendere soprattutto dopo le 18 di stasera e fino a mezzanotte, anche dove il sole che ha fatto capolino fin dalla mattina.

I mari si preannunciano molto mossi ed agitati e il vento continuerà a spirare forte: un vento di grecale che arriva da nord est e che può dare origine anche a burrasche, sull’arcipelago, sull’Appennino e nelle zone sottovento ai rilievi.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

''La sospensione di un attimo''

sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio