Venerdì, 25 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

WWF: reflui urbani nel Merse e nell'area protetta SIC Alta Val di Merse

Bookmark and Share
Preoccupazione del WWF per i lavori all'impianto di depurazione di Rosia

wwf-logo300Il WWF esprime forte preoccupazione per lo stato in cui versa da qualche tempo il fosso Luco nella Piana di Rosia, in cui - afferma il WWF in una nota - vengono scaricate direttamente le acque reflue dell'abitato di Rosia, in concomitanza con i lavori di manutenzione al depuratore che serve la zona.

Il corpo idrico recettore interessato - prosegue la nota - comprende il fiume Merse, in cui il fosso Luco confluisce attraverso il torrente Rosia, dopo qualche centinaio di metri. A rendere gravemente critica la situazione è il periodo di riproduzione di alcune specie ittiche sensibili come il luccio, ma il problema si estende a tutto l'ecosistema acquatico, in un momento di siccità che ha notevolmente ridotto le capacità di diluizione e di autodepurazione del corso d'acqua.

In aggiunta, il WWF segnala che per le modalità e la particolare collocazione dello scarico, i reflui non depurati rappresentano un grave pericolo per l'integrità degli ecosistemi della Riserva Naturale Alto Merse e del Sito di Importanza Comunitaria (SIC) Alta Val di Merse, quest'ultimo appositamente istituito sulla base della Direttiva “Habitat” (Dir. 92/43/CEE) per tutelare habitat e specie di interesse conservazionistico europeo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio