Giovedì, 9 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

La Montepaschi Uisp Atletica Siena agli italiani di cross in Trentino

Bookmark and Share
Nelle indoor, bella prova di Fornacelli a Roma

EvaAloisio450vABFine settimane di gare anche quello appena trascorso con i campionati italiani di cross e le varie indoor di avvicinamento alla rassegna nazionale di fine febbraio.

Domenica 29 Gennaio, a Borgo Valsugana (Tn), si sono disputati i campionati italiani di corsa campestre : cinque gli atleti schierati dalla Montepaschi Uisp Atletica Siena, tutti fra le categorie giovanili, fra gli Allievi Jacopo Gragnoli e, per ciò che concerne le donne, Eva Aloisio, Elena Ferrini e Margherita Ricciardelli mentre fra gli Juniores Ilias Lachall.

Nello stesso giorno, Cristina Fornacelli, a Casal Marmo (Roma), conferma il suo positivo stato di forma facendo registrare una bella prova sui 60 ostacoli mentre al sabato debuttava a Firenze l’altista Giulio De Michele ancora lontano però, dalla condizione tecnica migliore.

In Trentino, in una gara che serviva soprattutto per fare esperienza, con un campionato italiano che vedeva schierati i migliori atleti della nazione ma che non prevede il raggiungimento di “minimi” per la partecipazione, i portacolori senesi hanno cercato di tenere alto l’onore della propria società, facendo del loro meglio e cercando di tirare fuori la gara migliore possibile.

I migliori risultati si sono visti nella categoria Allieve, dove una sfortunata Eva Aloisio ha impostato la propria prova nel migliore dei modi, ma ha dovuto cedere ad una contrattura muscolare ai polpacci che le ha condizionato fortemente gara.
Fino a circa metà percorso in ottima posizione, fra le prime 30 atlete, in procinto di rimontare qualche avversaria in quella che sembrava essere una buona progressione finale, l’atleta allenata da Maurizio Cito ha dovuto arrendersi alla mala sorte, anche se è riuscita a portare a termine la propria fatica con grinta e carattere, terminando in 80esima posizione.

Per la Montepaschi Atletica Siena, non solo il carattere di Aloisio, ma anche la bella prova di Margherita Ricciardelli, che chiude 43esima. La giovane senese ha impostato al meglio la propria gara, gestendo le energie in un percorso duro e difficile. Partita con un ritmo regolare, ha terminato la propria fatica ancora in spinta, dimostrando e confermando le buone capacità di gestione psicologica che aveva già fatto vedere nelle prove regionali di cross. Una crescita costante per l’atleta senese, che si gode il buon momento di forma e che continua a lavorare per migliorare le proprie prestazioni.

CristinaFornacelli-meetingliberazione2011_450vABA Roma invece, dopo una terza posizione in batteria corsa in 9”13, che le vale la qualificazione, Cristina Fornacelli si migliora in finale riuscendo ad aggiustare la partenza e il conseguente attacco al primo ostacolo, chiudendo in quarta posizione con 9”01 che rappresenta lo stagionale e proietta l’esperta atleta senese verso una “season” che si preannuncia interessante e di livello.

I buoni risultati del fine settimana non finiscono qua. Degni di menzione infatti sono i giovanissimi atleti (cat. Ragazzi/e e Cadetti/e) impegnati nei campionati provinciali di corsa campestre svoltisi a San Gimignano.

Fra le tante buone prove, da segnalare il secondo posto di Duccio Pecciarelli, classe ’99, nella categoria ragazzi e la vittoria di Yohanes Chiappinelli, che si porta a casa il titolo provinciale trionfando nella categoria Cadetti con autorevolezza.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio