Giovedì, 9 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Nuova struttura per l'Amministrazione comunale di Poggibonsi, nascono due unità di progetto

Bookmark and Share
Si occuperanno di lotta all'evasione fiscale e sostegno dello sviluppo, e di valorizzare in modo sinergico il sistema culturale, sociale ed educativo
Coccheri: “Abbiamo adeguato la macchina amministrativa alle priorità del nostro mandato, tenendo conto delle criticità legate alla delicata fase economica e alla carenza di risorse”


palazzocomunale450_comuneNuovo assetto organizzativo per l’Amministrazione comunale di Poggibonsi. La nuova struttura, coerente anche a specifici indirizzi dell’Amministrazione, è maggiormente aderente a quelle che sono le priorità delle linee di governo, come riviste a dicembre.

“Alla base di questa seconda fase di riorganizzazione – dice il sindaco Lucia Coccheri – peraltro condizionata da numerose incertezze normative, c’è stata la necessità di adeguare la nostra struttura ad alcune priorità da perseguire in questo contesto non facile di cristi economica e di mancanza di risorse. Per questo abbiamo creato due unità di progetto interne dedicate alla lotta all’evasione fiscale e al sostegno allo sviluppo, e alla tutela e valorizzazione del sistema socio-culturale ed educativo integrato”.

Le due unità di progetto, ‘Federalismo Municipale e Sostenibilità’ e ‘Governance/Direzione del sistema Socio-Culturale Integrato’, si affiancheranno ai quattro settori in cui l’Amministrazione resta articolata: ‘Polizia Municipale’, ‘Lavori pubblici e manutenzioni’, ‘Economico Finanziario’, ‘Edilizia e Urbanistica’. Novità anche in quest’ultimo settore per il cambio di guida legato alle dimissioni dell’attuale dirigente al fine di occuparsi in modo esclusivo della fase di revisione dello strumento urbanistico. “Anche questo un obiettivo – dice il Sindaco – prioritario e strategico per l’Amministrazione che contiamo di portare a compimento in modo il più possibile celere per dotare la città di strumenti adeguati al nuovo e mutato contesto normativo”.

Federalismo Municipale e Sostenibilità

Il progetto è finalizzato a reperire risorse utili ad funzionamento dell’Ente usando al minimo la leva fiscale e quindi lavorando nella direzione della lotta all’evasione fiscale, in collaborazione con altri Enti e Istituzioni, e della gestione associata di funzioni e servizi in modo da guadagnare sul fronte della semplificazione e dell’ottimizzazione. In quest’ottica non si escludono tavoli di confronto e concertazione con i comuni limitrofi come San Gimignano. “Attraverso questa duplice azione, integrata e sinergica, sarà possibile – dice Coccheri – reperire risorse utili per attuare politiche fiscali maggiormente eque e per sostenere lo sviluppo attraverso la garanzia di giustizia e attraverso il sostegno alle imprese con interventi mirati individuati nell’ambito del progetto per la competitività e l’innovazione”.

Governance/Direzione del sistema Socio-Culturale Integrato

Il progetto nasce dalla necessità di mettere in rete e gestire in modo innovativo e integrato tutti i poli che hanno una funzione ‘culturale’ in senso lato e quindi anche educativa e sociale. “Alla base c’è la volontà – dice Coccheri - di mantenere la qualità e la quantità dei servizi educativi e sociali in un contesto critico sul fronte risorse, e attuare una sinergia efficace con il sistema culturale in grado di garantire, sempre in un contesto di area, efficienza e qualità nonché valorizzazione e promozione integrata verso l’esterno”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio