Domenica, 20 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Top 16 di Eurolega, netta vittoria della Montepaschi a Malaga

Bookmark and Share
UNICAJA MALAGA-MONTEPASCHI SIENA 68-91 (19-27; 40-50; 57-71)

lavrinovic450Ancora una vittoria per la Montepaschi Siena che a Malaga supera l'Unicaja nel terzo turno delle Top 16 di Eurolega confermandosi in testa al Gruppo F a punteggio pieno.

Ottima la partenza del quintetto di Pianigiani che prende subito le distanze chiudendo il primo quarto sul +8. Il secondo periodo di gioco è più equilibrato ma la Montepaschi allunga ancora e si va al riposo lungo sul 40-50. Al ritorno dagli spogliatoi la musica non cambia e l'ultima frazione comincia così con un rassicurante +14. La gara si chiude con la nettissima vittoria della Mens Sana per 68-91.

Il prossimo turno (primo di ritorno), mercoledì 8 febbraio
, vedrà i biancoverdi impegnati nuovamente contro l'Unicaja questa volta al PalaEstra.

La cronaca

Subito 7-0 per i padroni di casa. Mc Calebb chiude il break prima con una tripla e poi con un lay up rovesciato, poi Thornton pareggia i conti (7-7 dopo 4’) e trova il canestro del vantaggio. I biancoverdi allungano sul +8 a 3’ con le triple di Andersen ed ancora di Thornton (9-17). L’Unicaja risponde con Darden, ma sul fronte Montepaschi è ancora il danese a trovare il canestro. Malaga torna a -2 a 1’15” alla prima sirena (19-21), ma Siena accelera sul finale del quarto che si chiude 19-27.

Dopo 3’ dalla rimessa a centro campo la Montepaschi conduce di nove lunghezze (24-33). Rodriguez replica per i padroni di casa ma Lavrinovic trova la tripla. Botta e risposta tra le due squadre che a metà periodo sono sul 28-36. La bomba del lituano porta Siena a +11 e Zisis allunga il vantaggio con un piazzato dalla lunetta. Fitch piazza due punti per i suoi, ma Mc Calebb infila il suo tredicesimo punto personale. Siena tiene il vantaggio sulla doppia cifra (34-48 a 2’). L’Unicaja rosicchia punti dalla lunetta ed il canestro di Darden dall’angolo manda le squadre negli spogliatoi sul 40-50.

Malaga prosegue la sua striscia positiva con il canestro di Freeland. Thornton chiude il break dei padroni di casa con un gioco da tre punti, ma gli spagnoli non si danno per vinti e rosicchiano punti alla Montepaschi. Moss mantiene le distanze e riporta Siena a +12 (50-62 dopo 4’).  Freeland riavvicina Malaga, ma Lavrinovic trova due punti piazzati (53-64 dopo  4’30”). L’Unicaja è determinata nella rimonta ma Siena resiste agli attacchi e torna a +14 in chiusura del terzo quarto 57-71.

La tripla di Moss in apertura dell’ultimo quarto di gioco
vale il +17. L’Unicaja segna dalla lunetta, ma il numero 34 biancoverde trova ancora il canestro. Botta e risposta tra le due squadre con i padroni di casa determinati a giocarsela fino in fondo. Siena però controlla il vantaggio che tocca anche il +25 (66-91 a 2’). Il canestro di Zoric chiude la gara sul 68-91.

UNICAJA MALAGA: Fitch 6, Rodriguez 4, Rowland 11, Lima, Valters, Peric 4, Darden 13, Garbajosa 5, Freeland 14, Payne ne, Zoric 11, Sinanovic. All. Mateo 

MONTEPASCHI SIENA: Mc Calebb 13, Zisis 2, Andersen 15, Rakocevic 8, Carraretto 2, Thornton 13, Lavrinovic 18, Ress, Michelori, Stonerook, Aradori, Moss 20. All. Pianigiani
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio