Sabato, 11 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

''Pensione Libera'', la risposta di ChiantiBanca alla riforma

Bookmark and Share
chiantibanca-logo450ChiantiBanca risponde alla riforma governativa dell’accredito delle pensioni superiodi a mille euro e, valutando i riflessi della congiuntura su certe categorie sociali, lancia un conto corrente ad hoc per i pensionati, Pensione Libera, che assicura vantaggi migliori di quelli previsti dalla nuove disposizioni. Con questo prodotto, ChiantiBanca conferma l’attenzione al territorio e alle sue comunità, posizionandosi come struttura di riferimento per le famiglie e coloro che vivono ed operano nel cuore della Toscana.

Dal 7 marzo, i pensionati che percepiscono oltre mille euro mensili, dovranno far accreditare la pensione su un conto corrente, libretto o carta prepagata. Pensione Libera è la proposta di ChiantiBanca, a condizioni più favorevoli di quelle stabilite dal decreto; cioè, per tutte le categorie nessun canone o spese di tenuta conto; altri servizi gratuiti: come carta bancomat ed il conto deposito che consente di aumentare i rendimenti dei risparmi. Il maggior valore di Pensione Libera è anche la polizza assicurativa gratuita contro furti: rende sicuri e tranquilli i prelievi di contante. Con conto Pensione Libera, le operazioni di prelievo e versamento possono essere effettuate nelle filiali di ChiantiBanca che, con una vasta rete da Firenze e Siena, attraversa il Chianti, la Val d’Elsa, Empoli, raggiunge il territorio aretino, possono essere contattate per ogni esigenza e informazione (www.chiantibanca.it).   
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio