Sabato, 15 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Pericolo ghiaccio, la Siena Parcheggi raccomanda la massima attenzione

Bookmark and Share
Prosegue il lavoro delle squadre anti-neve della Società per ripulire le strutture e spargere il sale contro la formazione del ghiaccio
Il parcheggio lo Stadio è stato chiuso con ordinanza del sindaco di Siena fino a lunedì 6 febbraio alle 20 per l’accumulo di neve sui rami dei pini sovrastanti che rendono insicuro il passaggio dei veicoli e dei pedoni


parcheggioilcampo450Prosegue il lavoro delle squadre anti-neve della Siena Parcheggi per ripulire le strutture gestite dalla Società dalla neve e spargere il sale contro la formazione del ghiaccio. In questo momento sono a lavoro tre pale meccaniche, un mezzo spandi-sale, oltre al personale che manualmente sta spalando neve e distribuendo sale.

La raccomandazione rimane quella di massima cautela ed attenzione, anche se, grazie ai passaggi continui effettuati in questi giorni, oggi, venerdì 3 febbraio 2012, funzionano in maniera regolare i parcheggi Eliporto, Stazione, Il Duomo e Il Campo. Aperto da entrambi gli accessi anche il parcheggio Fast Park, dove, al piano scoperto, è in azione una macchina spazzaneve e si sta continuando a distribuire sale. Il lato sinistro della struttura dovrebbe essere nuovamente agibile per le 14.30, dopo di che si passerà alla ripulitura del lato destro.

I parcheggi San Francesco e Santa Caterina sono aperti a quanti vogliano sostare in queste zone, ad eccezione dei piani scoperti, chiusi per la formazione di ghiaccio. Nella struttura Santa Caterina anche l’ascensore è momentaneamente disattivato per un guasto tecnico. Le pale meccaniche per spalare la neve arriveranno anche in queste due zone di sosta non appena avranno terminato il lavoro al Fast Park. Terminate le strutture adibite al parcheggio delle auto, i mezzi della Siena Parcheggi di dirigeranno al Fagiolone. Logicamente i tempi per il ripristino delle condizioni di normalità dipenderanno dal meteo delle prossime ore e da quando e come inizierà nuovamente a nevicare.

Questa mattina è stato liberato dalla neve e da gran parte del ghiaccio l’area di sosta della Fortezza, dove attualmente sono già parcheggiate oltre 300 auto e le sbarre sia in uscita che in ingresso funzionano regolarmente.

Il parcheggio lo Stadio, invece, è stato chiuso con ordinanza del sindaco di Siena fino a lunedì 6 febbraio alle 20 per l’accumulo di neve sui rami dei pini sovrastanti che rendono insicuro il passaggio dei veicoli e dei pedoni.

Infine, tutte le risalite meccaniche sono funzionanti tranne quella di Pescaia Alta che è stata chiusa per il rischio di ghiaccio. Chiuso anche l’ascensore di collegamento con la stessa risalita. Pericolo ghiaccio anche alla risalita di Fontebranda, dove sono stati chiuse in via preventiva le scale mobili esterne: il primo e l’ultimo tratto in salita e il primo tratto in discesa.

Gli uomini e le macchine della Siena Parcheggi saranno a lavoro per tutto il pomeriggio di oggi e a partire dalle 6 di domani mattina, sabato 4 febbraio 2012.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio