Martedì, 23 luglio 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Vallone, entro l’estate parcheggio finito

Bookmark and Share
Ne ha parlato l’assessore ad Ambiente e Territorio del Comune di Poggibonsi Giampiero Signorini a Radio3Network
“Un forte contributo di spazi per la sosta ma anche un nuovo volto per tutta l’area già forte del nuovo parco realizzato”


GiampieroSignorini250vParcheggio del Vallone, ex Burresi, parco urbano, via Carducci, ma anche strade e Patto di stabilità fra gli argomenti trattati dall’assessore ad Ambiente e Territorio del Comune di Poggibonsi Giampiero Signorini nel corso di “Dillo al Sindaco” in diretta ieri 28 febbraio, su Radio3Network. Intervistato dal conduttore Mirko Roppolo, l’assessore ha fatto il punto su alcuni importanti interventi in corso in città.

“Quest’anno – ha detto Signorini – saranno completate alcune importanti opere, fra cui il parcheggio del Vallone. Le opere edili sono infatti in fase conclusiva, sono già realizzati gli impianti elettrici mentre restano da completare le finiture. Dopodichè procederemo al collaudo e possiamo pensare, ragionevolmente, che nell’arco di pochi mesi, nel periodo estivo, il nuovo parcheggio potrà essere a disposizione dei cittadini”. L’intervento al parcheggio del Vallone è ripreso all’inizio del 2010 dopo che si era interrotto a seguito di rescissione contrattuale. Nel mese di gennaio scorso sono state eseguite tutte le lavorazioni esterne (marciapiedi e pulizia aree verdi) e ha preso avvio la posa in opera delle pavimentazioni interne del locale bar e dei locali accessori. Restano da eseguire alcuni lavori di finitura, i collaudi tecnici e amministrativi e l’esecuzione di quelle opere accessorie (come cartelli e segnaletica) necessarie a rendere il parcheggio fruibile ed utilizzabile.

“Insieme ai circa quaranta spazi per la sosta che sorgeranno in via Carducci e ai 140 previsti nel parco urbano, questo nuovo parcheggio – ha detto Signorini – darà un forte contributo ad implementare in la disponibilità di parcheggi a cintura del centro, consentendo punti di attracco liberi nelle diverse zone di Poggibonsi. Inoltre, completare il parcheggio nel Vallone significa anche dare un nuovo volto a tutta quell’area, vicinissima al centro storico, che è già stata interessata dal massiccio rifacimento del parco”.

Un’altra area destinata a cambiare profondamente il suo volto
è quella dell’ex ospedale Burresi dove, oltre al polo multifunzionale anch’esso in fase finale, è in corso il rifacimento di via Carducci. “Anche qui i lavori – ha detto l’assessore - stanno procedendo speditamente. Oltre alla nuova strada e ai parcheggi questo intervento ci consentirà anche di mettere in campo soluzioni di mobilità alternativa nella zona, e su questo stiamo già lavorando”.

Sui piani viari e sui manti stradali l’assessore ha precisato
che “vi è l’annoso problema del reperimento delle risorse. Purtroppo il meccanismo perverso del patto di stabilità limita fortemente la possibilità di mettere in cantiere opere, anche per quanto riguarda interventi di manutenzione. Questo meccanismo, unito alla mancanza di trasferimenti e di contributi, e alla situazione dell’edilizia che limitata gli introiti per oneri di urbanizzazione, rende difficile mettere in cantiere nuove opere. Noi cerchiamo di portare a conclusione gli importanti interventi in corso, che incidono comunque sul Patto, e di reperire risorse anche attraverso nuovi modelli di finanziamento. Abbiamo rifatto alcuni manti stradali, altri sono già progettati sia a Staggia Senese che nel capoluogo e non appena si aprono finestre nel Patto di stabilità procederemo a realizzarli”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

archivio