Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
SALUTE E BENESSERE

Nasce a Montepulciano il Centro Medico Polifunzionale S. Cristofano

Bookmark and Share
I locali saranno inaugurati sabato 28 Aprile

medico450Una dimostrazione concreta delle possibilità di procedere nello sviluppo di una nuova medicina generale nel territorio, con la partecipazione, persino finanziaria, dei medici. E’ questa l’idea che ha dato vita al Centro Medico Polifunzionale S. Cristofano di Montepulciano, che verrà inaugurato sabato 28 aprile. L'iniziativa vuole essere un contributo efficace alla progettazione che in questi anni si è sviluppata intorno alla medicina generale; la definizione di una delle possibili, concrete e rapide possibilità di attuazione di nuovi modelli organizzativi.

“I bisogni e le aspettative di salute delle persone
sono progressivamente cresciuti negli anni – spiega Maurizio Pozzi, presidente Cooperativa Medici 2000 di Siena - Parallelamente si registra una crescita esponenziale di malattie croniche (diabete, ipertensione, malattie cardiovascolari, tumori, etc.), che necessitano di essere seguite per periodi lunghi, anche per tutta la vita. L’ospedale è divenuto una struttura sempre più complessa, con molta tecnologia, ma anche estremamente costosa, quindi strutturata per rispondere in modo rapido, ma a problemi acuti, improvvisi, complicanze, non certamente a monitoraggio di malattie croniche. Ed in futuro questo carattere si accentuerà sempre di più. La razionale conseguenza comporta che nel territorio si organizzi, in modo diffuso, una risposta più articolata ai nuovi bisogni (dal monitoraggio delle malattie croniche, al benessere, alla prevenzione, ecc.). Ogni medico di famiglia, giornalmente vede, ascolta, visita decine di persone, e quindi è estremamente consapevole delle necessità emergenti. Per questo i Medici di Famiglia hanno deciso di intraprendere una strada di intervento diretto, per dare risposte concrete. Nel 2000 hanno costituito una Cooperativa di cui sono il presidente, (che ormai conta 175 membri) tra i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di Libera Scelta, con lo scopo di procurarsi servizi, personale di studio, strumentazione diagnostica. Da ultimo hanno costituito insieme ad altri professionisti anche una società immobiliare per procurarsi sedi e realizzare studi medici. Tutte attività per dare servizi diretti, migliorati, efficaci, rapidi al paziente”.

Le caratteristiche innovative del Centro Medico Polifunzionale di Montepulciano “A Montepulciano è stata compiuta una delle prime esperienze reali di una struttura concepita come struttura permanente – continua il dottor Pozzi -, che i Medici di Medicina Generale attualmente operanti a Montepulciano metteranno a disposizione di coloro che li sostituiranno, compiendo il primo grande passo: quello di dare continuità alle strutture sanitarie del territorio, cosa mancante fino ad oggi. Inoltre si pongono le basi per un concreto piano di integrazione collaborativa con la Usl, mutando in buona parte il modello della Casa della Salute, realizzata con il protagonismo degli operatori, in luogo dei finanziamenti pubblici, assai difficili da reperire in considerazione del periodo di crisi che stiamo attraversando. La struttura è comprensiva di un'ampia sala di attesa,  dove potranno essere effettuati corsi di aggiornamento e formazione, incontri di educazione sanitaria. Vi eserciteranno 7 medici di famiglia, due infermieri professionali. Un’attenzione particolare è stata riservata alla spesa sanitaria che pazienti e famiglie sostengono per procurarsi visite ed accertamenti fuori dal Sistema Sanitario Pubblico: qui troveranno una soluzione, un servizio integrato per diverse problematiche (odontoiatria, fisioterapia, servizio alle problematiche relazionali, cardiologia, pneumologia, etc.), con personale qualificato, collegato direttamente ai loro medici di famiglia, e a tariffe calmierate”.

Il programma
La giornata inaugurale verrà aperta alle 10 nella sala convegni degli ex Macelli Pubblici, in piazza Moulins, alla presenza del sindaco di Montepulciano, Andrea Rossi, e del presidente dell’Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri di Siena, Roberto Monaco. Il progetto e la realizzazione del Centro Medico verranno poi illustrati da Maurizio Pozzi, presidente Cooperativa Medici 2000 di Siena e presidente Sanicoop, Nicolò Pestelli, direttore generale Asl 7 di Siena, Luciano Valdambrini, responsabile associazione complessa Montepulciano, Antonio Panti, vicepresidente Consiglio sanitario regionale e presidente regionale Ordine dei Medici e Giacomo Milillo, segretario nazionale Fimmg. Dopo il taglio del nastro, in programma alle 12,30, al quale parteciperà anche S. E. Mons. Rodolfo Cetoloni, vescovo della diocesi di Montepulciano – Chiusi – Pienza, nel pomeriggio, dalle 15,30 alle 19 i locali del Centro saranno aperti al pubblico.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio