Mercoledì, 16 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
TOSCANA

Amministrative 2012, ecco il quadro completo di candidati e liste in Toscana

Bookmark and Share
Numeri in crescita rispetto alle elezioni 2007. In provincia di Siena si svolgeranno a Montalcino, Monticiano e Sarteano
Ben 12 i primi cittadini che, pur potendo, non si ricandidano per il secondo mandato


fascia-sindaco450Candidati e liste. Un esercito di 134 candidati per la poltrona di primo cittadino, con un aumento di 31 unità (pari al 32%) rispetto alle amministrative 2007; crescita anche per il numero delle liste presentate: sono 181 rispetto alle 162 del 2007, con un aumento di 19 unità, pari all’11,7%. A poco più di una settimana di distanza dalle amministrative 2012 in programma il 6 e 7 maggio, è questo il quadro aggiornato dei candidati e delle liste in Toscana in base ai dati a disposizione di Anci Toscana.

Su 30 Comuni toscani chiamati al voto
(i cui primi cittadini andranno ad amministrare complessivamente oltre 400mila abitanti), sono 5 i Comuni con popolazione superiore ai 15 mila abitanti e per i quali il sistema elettorale prevede un eventuale doppio turno: due capoluoghi di provincia - Lucca e Pistoia – e Carrara, Camaiore e Quarrata.

Le alleanze. Entrando maggiormente nello specifico delle alleanze nei 5 Comuni sopra i 15.000 abitanti, per il Centro Sinistra la “formula Vasto” (PD+IDV+SEL) risulta presente in tutti e 5 i Comuni esclusa Carrara, dove il sindaco uscente Angelo Andrea Zubbani è appoggiato da PD+SEL+UDC; per il Centro Destra: il PDL corre da solo in tutti e 5 i Comuni escluso Camaiore, dove è insieme all’UDC; la Lega Nord si presenta sola  in tutti i Comuni, eccetto Camaiore (dove non si presenta). Il “Movimento 5 stelle” è presente con un suo candidato sindaco in 6 Comuni: Reggello, Lucca, Pistoia, Carrara, Pitigliano, Forte dei Marmi.

In lizza per il secondo mandato
. Sono dieci i primi cittadini uscenti che hanno deciso di ricandidarsi per un secondo mandato: si tratta di Angelo Andrea Zubbani (Carrara), Mauro Favilla (Lucca), Massimiliano Mugnaini (Montemignaio), Mario Mecarozzi (Manciano), Andrea Ciumei (Marciana Marina), Luciano Cencioni (Sassetta), Umberto Buratti (Forte dei Marmi), Alberto Baccini (Porcari), Corrado Giudi (Bientina), Thomas D’Addona (Crespina).

Quelli che… non si ricandidano
. Da segnalare il dato relativo ai primi cittadini che pur potendo, non si ricandidano per un secondo mandato: sono ben 12 (su 22). Si tratta di Carla Strufaldi (San Marcello Pistoiese), Luca Bernardi (Marliana), Davide Filippelli (Zeri), Giancarlo Donati (Bagni di Lucca), Dino Seccarecci (Pitigliano), Fabrizio Tistarelli (Campagnatico), Carlo Alberto Carini (Monte San Savino), Enrico Cesarini (Castiglion Fiorentino); Renzo Mochi (Serravalle Pistoiese), Maurizio Buffi (Montalcino), Mauro Cencioni (Monticiano), Roberto Burani (Sarteano).

La campagna ANCI per la democrazia paritaria
. Resta quasi invariato il numero delle donne in lizza per la poltrona di primo cittadino: sono 20, mentre nel 2007 erano 19. A Monticiano su 4 aspiranti sindaci, 3 sono donne. In occasione delle amministrative 2012 torna anche la campagna a favore della democrazia paritaria nei Comuni italiani promossa da ANCI e Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. L'iniziativa si rivolge ai Comuni che stanno per andare al voto e alle forze politiche coinvolte, per chiedere ai candidati e alle candidate alle elezioni amministrative un’assunzione di responsabilità concreta a favore della parità di genere, impegnandosi ad includere nei propri programmi elettorali un’equa rappresentanza di genere nella composizione delle giunte.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio