Venerdì, 29 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
LAVORO-FORMAZIONE

Studenti del ''Bandini'' creano pagina facebook e contenuti multimediali sulla sicurezza nei cantieri edili

Bookmark and Share
Lezioni in classe e visite nei cantieri edili permettono ai futuri geometri di entrare in contatto con il mondo del lavoro, in collaborazione con Scuola edile senese, Inail e Asl

bandini-sicurezzacantieri2Per i 21 alunni della quinta Geometri Progetto Cinque dell’Istituto tecnico “Sallustio Bandini” di Siena si è concluso il percorso di formazione sulla sicurezza nei cantieri edili, avviato lo scorso inverno. Grazie alla collaborazione dell’Ente senese Scuola edile, dell’Inail e della Asl di Siena, questi studenti si sono avvicinati all’universo della sicurezza nei luoghi di lavoro. E lo hanno fatto partecipando a lezioni teoriche tenute da un formatore incaricato dalla Scuola edile, visitando i cantieri delle imprese Picciolini e Belardi e producendo del materiale multimediale con riflessioni ed approfondimenti sulla sicurezza sul lavoro.

Particolarmente interessante è stata la visita nei cantieri che ha permesso di toccare con mano tutto ciò che era stato precedentemente spiegato in classe. L’obiettivo era comprendere le varie azioni e misure messe in atto per essere in regola con la ferrea normativa concernente la sicurezza nei cantieri edili. I 21 futuri geometri (che a breve sosterranno l’esame di maturità) hanno prodotto un video finale in cui mostrano i vari dispositivi di sicurezza impiegati in cantiere (dalle scarpe ai guanti), per poi analizzare – riportando decine di foto trovate in rete – i cattivi esempi (come certi ponteggi fatti di bambù al posto dell’acciaio etc).

bandini-sicurezzacantieri1Visto che viviamo nell’era dei social network non poteva mancare l’attivazione di un profilo Facebook, intitolato “Sicurezza Bandini”, ad accesso libero, in cui i ragazzi hanno postato notizie e riflessioni sul tema della sicurezza nei cantieri.

“L’obiettivo – spiega Claudio Vigni, direttore dell’Ente senese Scuola edile – è quello di far apprendere, fin dalla scuola, le buone pratiche in edilizia. Siamo convinti come la scuola sia alla base di questo tipo di formazione, proprio da qui devono iniziare a diffondersi i valori della sicurezza, che talvolta – conclude Vigni – non vengono abbastanza considerati a livello scolastico”.

Ieri mattina, mercoledì 30 maggio, nell’aula magna dell’Istituto “Bandini”, si è tenuta la consegna degli attestati di “Preposto alla sicurezza in cantiere” a tutti gli studenti partecipanti. Alla scuola andrà invece il premio dell’Inail di Siena che donerà al corso Geometri (ora rinominato Cat) del “Bandini” una lavagna interattiva multimediale.

bandini-sicurezzacantieri3“Questo progetto – spiega la professoressa di topografia Antonietta Bernardi – ci dimostra come la scuola permetta agli studenti di entrare in contatto con il mondo reale, del lavoro, concretizzando le conoscenze acquisite in classe”. Soddisfatti anche gli alunni. “Stare in classe significa vedere il gesso sulla lavagna, andare fisicamente nei cantieri è invece tutta un’altra cosa. Un progetto come questo è davvero molto utile, anche in una futura ottica lavorativa”: spiega lo studente Enrico Boccardi.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio