Lunedì, 22 luglio 2019
Banner
Banner
ECONOMIA E FINANZA

Bezzini e Scarpelli su Pramac: ''Apprezzamento per la soluzione che si sta profilando sul futuro dell’azienda''

Bookmark and Share
Il commento del presidente della Provincia di Siena e dell’assessore alle attività produttive su Pramac

pramaclogo“Valutiamo con favore che la crisi di Pramac stia andando verso una soluzione positiva, tesa alla prosecuzione dell’attività e al mantenimento di tutti i posti di lavoro del punto produttivo di Casole d’Elsa. La concretizzazione del nuovo scenario, che prevede l’ingresso di una società facente capo al gruppo tedesco Prettl, rappresenta una soluzione che salvaguarda l’occupazione e i settori di produzione dalle performance positive, localizzati presso gli stabilimenti Pramac di Casole”.

E’ il commento del presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini, e dell’assessore alle attività produttive, Tiziano Scarpelli in merito alle novità che si stanno profilando sul futuro dell’azienda produttrice di gruppi elettrogeni e macchinari per la movimentazione logistica, che il 23 maggio scorso aveva annunciato la messa in liquidazione per effetto di investimenti effettuati nel settore del fotovoltaico.

“La Provincia di Siena - aggiungono Bezzini e Scarpelli
- continuerà a seguire con grandissima attenzione gli sviluppi della vicenda, facendo la propria parte per sostenere il mantenimento di un punto produttivo strategico per il manifatturiero toscano, che ha portato innovazione e occupazione di qualità sul territorio. Continueremo, per questo, ad essere a disposizione per tutti i passaggi futuri in cui sarà utile il coinvolgimento delle istituzioni, a tutela dei 230 dipendenti occupati nello stabilimento valdelsano e dell’indotto, che rappresenta un valore aggiunto insostituibile per l’azienda”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

archivio