Domenica, 17 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Montisi, Giostra di Simone: è già toto fantino

Bookmark and Share
giostradisimone450vMontisi. Poco più di un mese al fatidico 5 agosto in cui si terrà la Giostra di Simone e già impazza il toto fantino. Dopo 5 anni con l’aretino Andrea Giusti la contrada di San Martino capitanata per la seconda volta da Massimo Alessandri, al secolo Bazzino, ha deciso di cambiare totalmente rotta. Per essere stato fantino di lunga carriera anche al Palio di Siena, Alessandri è uno che decisamente si intende bene di fantini e destrieri.

"Abbiamo optato per Stefano Capocci di Sarteano della scuderia di Alfio Perugini, anche lui a sua volta nostro ex fantino. Capocci è un fantino di una trentina di anni. Nella giostra straordinaria di Sarteano di luglio 2010 ha vinto una memorabile giostra in sella alla sua cavalla Idria per la Contrada della SS Trinità".

Comincia quindi già a delinearsi lo scenario
più o meno completo dei cavalieri che si affronteranno di fronte alla chiesa della patrona montisana, la Madonna delle Nevi. Il Castello sembra voler riconfermare il giovanissimo montisano Matteo Puddu, la Torre con molte probabilità si affiderà all’esperienza della “dinastia” Gamberi e la Piazza neanche a dirlo, confermerà il mattatore degli ultimi anni, l’aretino Farsetti.

“La giostra qui è un po’ diversa da Sarteano – conclude Alessandri – Qui la traiettoria è dritta mentre a Sarteano vi sono due anelli e due buratti. La nostra lancia inoltre è più pesante e meno acuminata. Comunque l'1 luglio vi saranno le prime prove libere, due la mattina e due nel pomeriggio. Per noi di San Martino quello sarà già un momento importante per vedere all’opera il Capocci”.

Per quanto riguarda il Panno infine, è già stato commissionato all’artista lodigiano Angelo Savarè, incisore, ritrattista, grafico e grande realizzatore di soggetti di arte sacra. Un “madonnaro” come lo definisce qualcuno, ma con un’importante esperienza nel trompe l’oeil.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio