Martedì, 25 giugno 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

A Castelnuovo nuovi interventi urbani per offrire maggiore sicurezza e accessibilità ai pedoni

Bookmark and Share
Hanno preso il via i lavori in zona Poderuccio, zona San Polo e via Chianti

castelnuovoberardenga450-comuneMaggiore sicurezza per i pedoni e aree sempre più accessibili per i diversamente abili. Nei giorni scorsi, a Castelnuovo Berardenga, hanno preso il via i lavori per messa in sicurezza della viabilità urbana in tre aree che collegano il centro urbano ai quartieri periferici: via Sano da Falera e via dell'Arbia per la zona Poderuccio; via Turati fino alla Ss del Castello di Brolio per la zona San Polo e via Chianti. I lavori prevedono un investimento complessivo di circa 240 mila euro, in gran parte finanziati dalla Regione Toscana che ha premiato l’amministrazione comunale per la qualità del progetto presentato.

“Questi tre interventi – spiega il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici, Fabrizio Nepi - costituiscono il primo stralcio attuativo del più ampio progetto generale di mappatura e di verifica sull'accessibilità agli spazi, ai luoghi e agli edifici pubblici o di uso pubblico di Castelnuovo Berardenga. Il nostro obiettivo è quello di intervenire in tutte le frazioni del nostro vasto comune, rendendo il territorio più accessibile ai diversamente abili, alle donne in stato interessante, ai bambini e, in generale, più fruibile per tutti i nostri cittadini e turisti. A livello progettuale, inoltre, abbiamo già realizzato un secondo progetto di mappature delle criticità e di realizzazione della viabilità della frazione di Casetta e abbiamo già fatto richiesta di risorse alla Regionale Toscana”.

“Tra gli interventi già avviati – prosegue il vice sindaco - quello in via Chianti è il più consistente e importante perché rappresenta uno dei principali assi viari del Comune, sia per quanto riguarda il traffico locale e intercomunale che per i pedoni. La riorganizzazione della viabilità di questo percorso è stata considerata prioritaria per il nostro Comune in quanto si tratta di un’area densa di attività commerciali e artigianali con molti spazi pubblici come i due parcheggi, i due giardini, il campo sportivo Artemio Franchi, il Museo del Paesaggio, il Teatro comunale e la biblioteca”.

Gli interventi. L’intervento in zona Poderuccio consiste nel realizzare un nuovo marciapiedi largo 1,5 metri come previsto dalla normativa sull'abbattimento delle barriere architettoniche che permetta il collegamento del quartiere al centro storico. E’ previsto, inoltre, l’adeguamento normativo dei marciapiedi già esistenti; l’introduzione della segnaletica verticale e orizzontale e un attraversamento pedonale in via Mino Dei. In zona San Polo, invece, si provvederà a realizzare una nuova isola ecologica e alla razionalizzazione dei posti auto con il rifacimento della segnaletica orizzontale. Inoltre, sarà realizzato un nuovo marciapiede fino alla rampa d’accesso al complesso scolastico e una nuova piazzola dedicata alla sosta dello scuola bus. L'intervento più consistente sarà effettuato in via Chianti nel tratto compreso fra il parcheggio che si trova all'incrocio con via Porcellotti e l'inizio dei giardini pubblici della Rimembranza, e sull'altro lato nel tratto compreso fra l'incrocio con via Porcellotti e l'incrocio con via dell'Ammasso. Qui saranno realizzati due attraversamenti pedonali rialzati, uno all'ingresso del paese e uno in prossimità del centro storico e sarà introdotta la nuova segnaletica orizzontale e verticale.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv venerdì 21 giugno

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

archivio