Domenica, 11 aprile 2021
Banner
Banner


PALIO E CONTRADE

PALIO DI SIENA: conclusa senza sorprese la segnatura dei fantini. Celebrata la 'Messa del fantino'.

Bookmark and Share
Confermate tutte le monte della vigilia
questa mattina, nella Cappella adiacente al Palazzo Comunale, è stata celebrata dall'Arcivescovo la 'Messa del Fantino'
tutte le immagini della 'Messa del Fantino'


bandierePalazzoPubblicoPalioAgosto2009Si è appena conclusa la segnatura dei fantini. Ormai i giochi sono fatti, non si può più cambiare. Saranno due i fantini esordienti a cavallo questa sera entrambi su cavalli anch'essi esordienti. Non male come numero di esordienti in questi due Palii del 2009, tre se si considera l'esordio di Silvano Mulas a luglio nell'Onda. Così come sono tanti i cavalli esordienti ad agosto: ben sei.

Il soprannome affidato a Mureddu, che correrà su Lampante per i colori del Leocorno è Filuferru, un nome che richiama fortemente le sue origini sarde, il 'Filuferro' infatti è la grappa tipica della Sardegna.

L'altro esordiente Francesco Caria, da oggi per Siena Tremendo, difenderà invece i colori della Torre. "In Contrada pretendevano un nome con la lettera T - spiega il capitano della Torre Enrico Fatucchi - vista la grande T che domina il drappellone. Inoltre l'inizio del nome indica il numero 3 della nostra contrada. Ma non solo - prosegue Fatucchi -. Il tormentone di questo Palio sono state le 'tre T', il mio soprannome, ma non posso svelarvi il perchè, è Trecciolo, dunque ci sono tutte le 'tre T', siamo scaramantici!."

Ecco dunque, volendo proseguire nel 'gioco scaramantico', che il Capitano della Torre si è affidato a ciò che la maga Psinc ha più volte affermato sulle pagine del Corriere di Siena, ovvero che potrebbe vincere la Contrada o il fantino o il cavallo dominati dalle 'tre T'. Fatucchi molto legato alla cabala dunque. Ricordiamo cosa sono le 'tre T'. Il Drappellone ha 'tre T', quella centrale, la T di Santo e la T di Tolomei. Il fantino dalle 'tre T' è Tittia che correrà nella per la Giraffa su Giordhan, il cavallo dalle 'tre T' è Istriceddu che era il numero 9 di orecchio, 9 di coscia ed è stato assegnato come nono cavallo: 9+9+9= 27 ventisette numero dalle 'tre T'. Secondo Psinc dunque, saranno la Torre, la Civetta e la Giraffa le protagoniste di questa Carriera di mezz'agosto.
Giusto per completare il quadro aggiungiamo che tre sono gli esordienti nella Torre, cavallo, fantino e Capitano.

Cabala a parte, vediamo dunque quali saranno i fantini al canape questa sera. Come detto due esordienti ma anche il più esperto della Piazza, Luigi Bruschelli detto Trecciolino che corre per la Contrada dell'Istrice. Per lui trentasei carriere e undici Palii vinti.

Ecco l'elenco delle accoppiate:

LEOCORNO - Lampante - Gianluca Mureddu detto Filuferru
ISTRICE - Ganosu - Luigi Bruschelli detto Trecciolino
ONDA - Guadalupe - Silvano Mulas detto Voglia
GIRAFFA - Giordhan - Giovanni Atzeni detto Tittia
AQUILA - Indira Bella - Luca Minisini detto Dè
LUPA - Gammede - Gianluca Fais detto Vittorio
TORRE - Guschione - Francesco Caria detto Tremendo
CIVETTA - Istriceddu - Andrea Mari detto Brio
PANTERA - Giove Deus - Giuseppe Zedde detto Gingillo
CHIOCCIOLA - Leo Lui - Antonio Villella detto Sgaibarre

Dunque Capitan Focardi ha fatto la sua scelta definitiva rinunciando al proprio fantino di Contrada, almeno fino a questa sera, Salasso. Un rapporto quello con Villella che nasce da lontano: "E' un rapporto che è nato da molto tempo - spiega Focardi -. Antonio proviene dalla stessa zona di una delle persone più care a noi Chiocciolini, Canapetta, grande fantino della Chiocciola, con lui abbiamo iniziato parlando di questo legame e così si è instaurato subito un ottimo feeling". Un legame antico dunque e di buon auspicio per il Palio quello scelto dal Capitano Silvano Focardi.

Nel frattempo il Drappellone sta uscendo da Palazzo Comunale per essere portato al Casato dove attenderà di essere messo sopra il Carroccio per la passeggiata storica.
L'ansia sale nei rioni ma non solo, alle ore 15 le dieci Contrade che partecipano alla Carriera di questa sera faranno benedire il proprio barbero nella Chiesa di Contrada dal proprio Correttore (il sacerdote della Contrada), un momento solenne e di grande pathos. Subito dopo le comparse di tutte e diciassette le Contrade, seguite dal popolo sfileranno per le vie cittadine per portarsi nel cortile della Prefettura, per il saluto alle autorità cittadine e dove il Corteo vero e proprio prende forma.

Corteo che si recherà poi nel Casato per entrare successivamente in Piazza secondo l'ordine assegnato alle trifore. Prima il drappello dei Carabinieri saluterà la Festa senese con il carosello in Piazza del Campo.



Le immagini della 'Messa del Fantino' che è stata celebrata questa mattina dall'Arcivescovo di Siena Antonio Buoncristiani nella Cappella adiacente al Palazzo Comunale in Piazza del Campo.

messachiocciola_300messaaquila_300

messaistrice_300messagiraffa_300

messadelfantino2_300messatorre_300

messadelfantino10_300messadelfantino4_300

messadelfantino1_300messadelfantino9_300

messadelfantino12_300messadelfantino7_300

(immagini di Giuseppe Pirastru)
 
sienafreewhatsapp650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

COVID - MISURE IN TOSCANA DA MERCOLEDI' 7 APRILE

anci covid7aprile2021 650
fotostudio siena

archivio