Sabato, 4 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Consum.it Virtus Siena, esordio in DNB a Civitanova Marche

Bookmark and Share
VirtusSiena200Ci siamo. Domenica 30 settembre prenderà ufficialmente il via la stagione 2012/13 della Consum.it Virtus Siena. La categoria è nuova, ma l’entusiasmo e le aspettative sono le solite di sempre, per un gruppo giovanissimo che cercherà di sorprendere e farsi ammirare in giro per l’Italia. Il primo appuntamento dei rossoblù sarà domenica pomeriggio alle ore 18 al Palarisorgimento di Civitanova Marche, dove la formazione di Vezzosi affronterà i padroni di casa della Naturino Civitanova. Prima partita e subito un impegno difficile in trasferta per i rossoblù, contro una squadra ostica ed esperta della categoria. Per i virtussini sarà il primo esame dell’annata, dopo un precampionato che ha evidenziato grandi margini di miglioramento per il gruppo di coach Umberto Vezzosi.

A Civitanova ci sarà anche l’esordio dei 3 nuovi acquisti rossoblù, che sono arrivati nei giorni scorsi a rinforzare la compagine di Piazzetta Don Perucatti. Colli, Alessandri e Martignago faranno il loro esordio, se così si può dire, con la maglia della Virtus, visto che per i primi 2 si tratta di un graditissimo ritorno e non di un esordio vero e proprio. Discorso diverso, invece, per il lungo classe ‘93 proveniente da Trieste. Per lui sarà il primo giorno di scuola nella nuova realtà senese, così come per molti suoi giovanissimi compagni si tratterà dell’esordio assoluto in DNB.

GLI AVVERSARI: La Naturino Civitanova è una squadra esperta, che lo scorso anno ha raggiunto la salvezza nel girone B di DNB, chiudendo la regular season con 22 punti ed evitando i playout. La squadra è molto rinnovata, a partire dalla guida tecnica, con Raffaele Rossi che ha sostituito coach Cervellini. I confermati sono l’eperto play Caldarelli, Tessitore, Ferraro e Principi, ai quali sono stati aggiunti i ’91 Gotti e Fabi da Fossombrone, il lungo Saponi dal Don Bosco Livorno e gli under Arbuatti, Righetti e Donati. Il vero colpo di mercato, però, è stato l’ingaggio del bomber Francesco Boffini, una guardia del 1985 proveniente da Montegranaro. Tiratore micidiale dalla lunga distanza, Boffini rappresenta il terminale offensivo numero 1 della compagine marchigiana e lo scorso anno viaggiava ad una media realizzativa di 18,9 punti a partita con il 41,2% dai 6,75.

COACH VEZZOSI: “Si tratta del primo match ufficiale della stagione. Essendo la nostra una squadra giovanissima, non dovremo avere fretta, ma pazientare e permettere ai ragazzi di lavorare durante tutto l’arco dell’annata. I risultati, poi, saranno una conseguenza”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio