Martedì, 22 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Tutto pronto per il CalcioBonizio, domenica la grande contesa

Bookmark and Share
Berni e Sprugnoli alla guida dell'evento ci svelano dettagli e curiosità
...un concentrato di agonismo, folclore, colore e cultura

calciobonizio-logo300_nuovoAlessio Berni e Luca Sprugnoli, dopo aver iniziato e guidato la manifestazione de Il Pigio per sette edizioni consecutive e della quale oggi hanno donato i diritti di immagine al Comune di Poggibonsi, hanno promosso e organizzato un nuovo evento caratterizzato dai colori giallorossi (tipici elementi distintivi della Città di Poggibonsi) denominato CalcioBonizio.

“Un gioco antico, fatto di sano agonismo, forza e coraggio, che vede 50 giocanti, divisi in due squadre contendersi la palla con mani e piedi, lottando con passione, per fa sì che la vecchia sfera finisca a più riprese tra i pali dell'avversario. Questa la sintesi del gioco, circondato da colore e folclore e nel quale è stato introdotto anche una componente culturale, coinvolgendo l'artista Stefano Sardelli, che per questa prima edizione ha realizzato una propria esclusiva opera d'arte, come premio messo in palio alla compagine vincitrice della gara.” Queste le parole di Alessio Berni e Luca Sprugnoli, che domenica 30 settembre 2012 dalle ore 17,15 presso lo stadio comunale "Stefano Lotti", terranno a battesimo questa nuova manifestazione, patrocinata dall' Amministrazione della “Città di Poggibonsi”, che che insieme all'US Poggibonsi, ha concesso la disponibilità dell'impianto sportivo.

sprunoli-berniBerni e Sprugnoli, rappresentanti della “Fondazione PoggioBonizio” (questa l'organizzazione di riferimento), ci svelano in dettaglio anche gli altri particolari, legati all'evento: “La manifestazione, oltre alla parte agonostica, porta con sé una serie di circostanze folcloristiche fatte da musica e colore; per il CalcioBonizio è stato infatti musicato un esclusivo inno ispirato ad una traccia musicale che fu ideata dal M.o Enzo Conti insieme a Bruno Macchi (detto Carestia) ed oggi arrangiato dal conosciuto musicista Duccio Limberti. L'inizio della giornata prevede inoltre l'arrivo allo stadio, con il corteo dei giocanti, che partiranno da Piazza Cavour (Piazza del Comune) e transitando per Via Maestra e Viale Marconi arriveranno allo Stadio Comunale. I 50 giocanti, con indosso le proprie uniformi, arriveranno allo “Stefano Lotti” accompagnati da rulli di tamburi e bandiere giallorosse. Quando il corteo arriverà allo stadio, ci sarà un incontro inusuale dove i giocanti della Valdelsa abbracceranno e saluteranno le guerriere di Fiorenza, consegnando loro, rose gialle e rose rosse; solo dopo questo cerimoniale, fatto di colore e folclore avrà inizio l' agonistica contesa”. Questo il dettaglio è in sintesi l'anteprima di quello che succederà domenica pomeriggio nelle strade e nello stadio di Poggibonsi.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio