Venerdì, 29 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Ottavia Piccolo in ''Donna non rieducabile'' al Teatro dei Rinnovati

Bookmark and Share
Martedì 27, alle 21.15, con sceneggiature di Stefano Massini e regia di Silvano Piccardi
In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il Comune di Siena promuove lo spettacolo su Anna Politkovskaja, la giornalista russa uccisa nel 2006

donnanonrieducabile450La storia del coraggio di una donna e della sua incessante ricerca di verità e giustizia, attraverso le armi della professione giornalistica e la rivendicazione del rispetto dei diritti umani. A oltre sei anni dal suo omicidio, avvenuto con un’esecuzione in piena regola alla periferia di Mosca, il 7 ottobre 2006, la figura di Anna Politkovskaja torna alla ribalta con “Donna non rieducabile”, in programma martedì prossimo, 27 novembre, alle 21.15 al Teatro dei Rinnovati.

Lo spettacolo, scritto dal drammaturgo civile Stefano Massini, prodotto da “La Contemporanea” e diretto da Silvano Piccardi con l’interpretazione di Ottavia Piccolo, è stato inserito nel cartellone della stagione 2012/13 in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, designata dall’assemblea generale dell’ONU il 25 novembre.

"Non sono un magistrato inquirente - affermava la Politkovskaja - ma solo una persona che descrive quello che succede a chi non può vederlo", nel contesto dei giochi di guerra in Cecenia e di potere nel panorama politico russo. Un anelito di trasparenza e democrazia che la rese una nemica impossibile da rieducare, almeno secondo la prospettiva degli establishment istituzionali e militari del Cremlino e di Grozny.
La sceneggiatura, che si avvale anche del coinvolgente contributo musicale dal vivo di Floraleda Sacchi, vuole restituire il vissuto della giornalista attraverso una ventina di scene, proposte come brevi istantanee, che mostrano i diversi momenti della sua vita e del suo lavoro, spesso coincidenti, fino alla morte. Ed è attraverso quelle stesse immagini che i suoi pensieri, le sue paure e la sua forza vengono attualizzati e restituiti dall’esperienza di Ottavia Piccolo con un’obiettività e una partecipazione tali da prolungarne forza e valore.

Come ulteriore tributo per la giornalista russa, il suo attivismo e le sue lotte, il Comune di Siena, promuove, sempre per martedì prossimo, 27 novembre, alle ore 18 nella sala cinema della Facoltà di Lettere e Filosofia, un seminario dal titolo “La storia di Anna Politkovskaja”. L’appuntamento, a ingresso libero, sarà coordinato da Marzia Pieri, docente dell’Università degli Studi di Siena, e vedrà la partecipazione di Simonetta Pellegrini, assessore alle Pari opportunità della Provincia di Siena; Marcello Flores d’Arcais, docente dell’ateneo senese; gli stessi Stefano Massini e Ottavia Piccolo.

La prevendita dei biglietti per lo spettacolo ai Rinnovati è in funzione domani, venerdì 23, tramite il call center allo 0577 292614-15, in orario 9.30/12.30. La vendita diretta sarà invece attiva lunedì 26, dalle 17 alle 20, e martedì 27, a partire dalle 16. In questi stessi giorni e orari sono possibili anche le prenotazioni telefoniche allo 0577 292265; per i diversamente abili aperta la biglietteria nel Cortile del Podestà.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio