Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

HIV + controlli - rischi

Bookmark and Share
Alla Lizza una struttura della Croce Rossa di Siena che per la prima volta in Italia proporrà lo screening gratuito

crocerossa-hiv-lavagna450Il Comitato provinciale di Siena della Croce Rossa Italiana con la collaborazione del Reparto di Virologia dell’Ospedale Universitario S. Maria delle Scotte e il Patrocinio della Provincia si mobilita per spiegare alla popolazione come è possibile prevenire la diffusione del virus dell’HIV.

L’HIV è il retrovirus responsabile della comparsa dell’AIDS. Questo virus si trasmette per mezzo dei fluidi corporei quali sangue e sperma e per questo la via di trasmissione più diretta è l’atto sessuale. Gli unici mezzi, ad oggi, per contrastare la diffusione del virus sono l’Astinenza dai rapporti sessuali o l’utilizzo coretto del condom. In Italia sono circa 60.500, uomini e donne, le persone affette da questo virus nei quali si è scatenata l’AIDS (dati del Ministero della Salute, Marzo 2009). Le persone oggi viventi con infezione da HIV o AIDS in Italia sono stimate in circa 130-150 mila: oltre il 25% di queste non ha mai fatto il test (Istituto Superiore di Sanità, 2011). Chi non si cura rischia una progressione verso la malattia conclamata. Oggi esistono infatti terapie molto efficaci nel controllare la malattia ed una diagnosi precoce permette pertanto di evitare rischi inutili per se e per gli altri.

Per diffondere le informazioni giuste su questo argomento e proporre stili di vita compatibili con la tutela della salute propria e degli altri, la Croce Rossa di Siena tramite la collaborazione tra il Gruppo Giovani della CRI e quello dei Volontari del Soccorso ha organizzato una settimana di eventi di sensibilizzazione a tutto campo.

Lo spirito del progetto è riassunto dall’acronimo ABC: le tre strade da seguire per evitarela diffusione dell’HIV: Abstinence, se non lo fai non rischi niente; Be faithful, la fedeltà del partner ti protegge dal rischio; Condom, usa sempre il preservativo.
Il 29 novembre alle 16.30 Palazzo Patrizi ospiterà una conferenza dal titolo “La medicina incontra il volontariato – esperienze di Virologi, Infettivologi e volontari a confronto” in cui interverranno medici dell’ospedale S. Maria delle Scotte di Siena e Volontari della CRI formati.

Il 1° dicembre sarà organizzato un desk informativo, in occasione della Giornata Mondiale della Lotta all’HIV, presso le Logge del Papa, dalle ore 10 alle ore 22, dove volontari formati distribuiranno volantini informativi e condom gratuiti. Sarà distribuito un questionario sulla conoscenza dell’argomento e con l’aiuto di uno psicologo, sarà somministrato un questionario di ricerca per riguardante la difficoltà di approccio all’argomento.

Oltre all’informazione e alla prevenzione, è molto importante anche offrire alla popolazione la possibilità di uno screening gratuito e anonimo perché ciascuno possa accedere al test HIV.

Per questo il 7 dicembre sarà presente presso la Lizza una struttura della Croce Rossa di Siena che per la prima volta in Italia proporrà lo screening gratuito. Il prelievo che verrà etichettato con un codice; alla persona sottoposta al test verrà invece consegnata una ricevuta con lo stesso codice, con la quale potrà andare a ritirare le analisi presso l’Ospedale S. Maria delle Scotte.

Fuori dalla struttura sarà invece presente uno stand informativo riguardo alla Malattie Sessualmente Trasmissibili, presso il quale sarà presente personale formato a riguardo, volantini e preservativi da distribuire gratuitamente a chiunque ne faccia richiesta.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio